src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Bucks e Lakers fanno 5 vittorie di fila! – VIDEO

0 15

Ecco tutti i risultati della notte dell’8 febbraio di regular season NBA 2020/21. Ok Bucks e Lakers, Dallas e Toronto in ripresa

Tornano le notte di NBA dopo lo stop causa SuperBowl e lo fanno con 8 match interessanti. Continuano le loro marce per riprendersi i primati nelle rispettive Conference per i Milwaukee Bucks e i Los Angeles Lakers.

La squadra di Budenholzer trionfa a Denver contro i Nuggets la quinta gara consecutiva grazie ad un grande secondo tempo. Nella prima frazione le due franchigie si equivalgono mentre nella ripresa gli ospiti escono fuori grazie anche al loro leader Giannis Antetokoumpo. Il greco sigla 21 dei suoi 30 punti nel secondo tempo ed indirizza di fatto la gara. Decisivo anche il contributo di un Khris Middleton da 29 punti, 12 assist e 8 rimbalzi. Ai Nuggets non basta il solito Jokic in versione MVP da 35 punti, 12 rimbalzi e 6 assist e anche un Will Barton da 24 punti. Pessima serata per Jamal Murray e Porter Jr.

I Lakers hanno invece qualche difficoltà in più, e bisogno di un supplementare, per battere gli Oklahoma City Thunder. Partita tutto sommata equilibrata (vantaggio massimo 11 punti per OKC) che i gialloviola pensavano di aver portato a casa a 15 secondi dalla fine. Tuttavia sull’ultima azione dei Thunder, Caldwell-Pope commette un fallo stupido su Gilgeous-Alexander che sigla i tre liberi e porta la gara all’overtime. I losangelini non ci stanno a perdere e con un parziale di 9-2 vincono la quinta gara di fila. LeBron James chiude in tripla-doppia con 28 punti, 14 rimbalzi e 12 assist, 21 punti e 8 assist per Harrell. Ottimi Schröder e Matthews, doppia-doppia per Kuzma, assente Davis. Shai Gilgeous-Alexander gioca una gran partita da 29 punti, 10 assist e 7 rimbalzi, doppie-doppie per Bazley e Diallo.

Risalgono la classifica delle due Conference i Toronto Raptors e i Dallas Mavericks. I canadesi vincono sul campo di Memphis solo nell’ultimo quarto con un parziale di 34-16. 64 punti equamente divisi per la coppia Siakam-VanVleet che sopperiscono all’infortunio di Kyle Lowry. 29 punti per Norman Powell, doppia-doppia per Chris Boucher. Valaciunas ci prova con 27 punti e 20 rimbalzi, 22 per Brooks, ancora indietro di condizione Ja Morant.

Ancora una vittoria per i texani di Dallas in casa contro Minnesota. I Mavs dominano sin dall’inizio la partita ma nel finale rischiano di essere ripresi. Beasley firma il – 3 a 50 secondi dal termine ma la risolve Richardson con 4 punti. Ottima la prova di Kristaps Porzingis da 27 punti e 13 rimbalzi, serata soft per Doncic con 26 punti e 8 rimbalzi. Importante contributo anche da Tim Hardaway Jr con 24 punti e Josh Richardson con 18 punti e 8 assist. Beasley il migliore dei Twolves con 30 punti e 9 rimbalzi, bene il rookie Edwards con 22 punti.

Cade Golden State a San Antonio che si conferma una squadra da contemplare nella lotta ai playoff. Serata da ricordare per Dejounte Murray che guida gli Spurs con 27 punti, 10 rimbalzi e 8 palle rubate, record stagionale in NBA. Doppie-doppie anche per DeRozan e Poeltl fondamentali nella vittoria. Steph Curry piazza 32 punti, 7 rimbalzi e 6 assist ma servono a poco, bene Oubre Jr. Phoenix si conferma in alta classifica ad Ovest dopo il successo contro i Cleveland Cavaliers. Nella serata di riposo per CP3, Devin Booker piazza 36 punti e 8 assist per guidare i suoi al successo. 15 punti e 16 rimbalzi per Ayton, bene Bridges. Sexton è il migliore dei Cavs con 23 punti.

Vittoria netta dei Charlotte Hornets contro gli Houston Rockets. Super prestazione per LaMelo Ball con 24 punti, 10 assist, 7 rimbalzi e 7 triple messe a segno. Il più piccolo dei fratelli Ball diventa il terzo rookie a mettere 7 triple in un match. Per gli Hornets bene anche Hayward e Miles Bridges. Víctor Oladipo è il più positivo dei Rockets ma l’ultimo quarto da 7 punti complessivi preoccupa. Successo infine per i Washington Wizards in casa dei Chicago Bulls. I capitolini trovano la sesta affermazione stagionale grazie ai 35 punti di Bradley Beal e la doppia-doppia di Hachimura. Inutili i 35 punti e 6 assist di Zach LaVine per i Bulls.

Tutti i risultati della notte:

Houston Rockets – Charlotte Hornets 94-119

Top scorer: 24 pt. Ball (C), 21 pt. Oladipo (H)

Washington Wizards – Chicago Bulls 105-101

Top scorer: 35 pt. Beal (W), 35 pt. LaVine (C)

Toronto Raptors – Memphis Grizzlies 128-113

Top scorer: 32 pt. Siakam (T), 27 pt. Valaciunas (M)

Minnesota Timberwolves – Dallas Mavericks 122-127

Top scorer: 27 pt. Porzingis (D), 30 pt. Beasley (M)

Golden State Warriors – San Antonio Spurs 100-105

Top scorer: 27 pt. Murray (SA), 32 pt. Curry (GS)

Cleveland Cavaliers – Phoenix Suns 113-119

Top scorer: 36 pt. Booker (P), 23 pt. Sexton (C)

Milwaukee Bucks – Denver Nuggets 125-112

Top scorer: 30 pt. Antetokoumpo (M), 35 pt. Jokic (D)

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Lakers 112-119 OT

Top scorer: 28 pt. James (LAL), 29 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

La ottima prova di LaMelo Ball:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.