src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: buzzer beater di Rozier, Golden State finisce KO! – VIDEO

0 7

Ecco tutti i risultati della notte del 20 febbraio di regular season NBA 2020/21. Rozier piazza il buzzer-beater sui GSW, cadono i Lakers

Giocate solo 5 delle 7 gare in programma nella notte del sabato NBA. San Antonio-New York è stata rinviata per tracciare possibili positività al Covid nelle fila degli Spurs. Indiana Pacers-Houston Rockets invece è stata posticipata per il nubifragio che ha colpito il Texas negli ultimi giorni.

“Scary TerryRozier porta alla vittoria Charlotte contro Golden State grazie ad una magia sulla sirena. La shooting guard degli Hornets corona una prestazione da 36 punti con il buzzer beater che vale il successo. Gravi colpe di Draymond Green nella sconfitta dei californiani: a 9 secondi dalla fine, GS conduce di due ma il centro commette due tecnici consecutivi. Due liberi e palla agli Hornets che la trasformano nel successo. Oltre alla prova di Rozier, molto bene Washington e Hayward, 7 punti e 7 assist per LaMelo Ball. I Warriors hanno giocato senza il loro leader Steph Curry ma Oubre Jr da 25 punti e 6 rimbalzi e Wiggins da 19 punti avevano compensato. Buona prova per Paschall e Wanamaker.

Cadono i Los Angeles Lakers in casa contro i Miami Heat nel remake delle scorse Finals. La franchigia della Florida gestisce per larghi tratti la gara ma nel finale rischia. Prima con la tripla fallita di LeBron James e poi con il buzzer-beater mancato di Caruso graziano la squadra di Spoelstra. Ottima prova di Kendrick Nunn da 27 punti, Jimmy Butler sigla 24 punti e 8 rimbalzi, doppie-doppie per Adebayo e Robinson. Kuzma è il best scorer dei gialloviola con 23 punti, LeBron James va vicino alla tripla doppia con 19 punti, 9 rimbalzi e 9 assist, bene Harrell da 19 punti e 10 rimbalzi.

Successo largo dei Phoenix Suns a Memphis senza appello per i Grizzlies. La partita si indirizza subito verso l’Arizona e all’intervallo il passivo di 31 punti dichiara già la vittoria. Devin Booker sigla 23 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, Chris Paul segna 16 punti e 6 assist, 19 a testa per Bridges, Payne e Saric. Male tutti nei Grizzlies: Dieng miglior realizzatore con 15 punti.

Sconfitta invece per Portland in casa contro Washington. Match equilibrato che viene deciso da un ultimo quarto da +10 dei Wizards. Beal è in grande spolvero con 37 punti e 7 rimbalzi, tripla-doppia per Westbrook con 27 punti, 11 rimbalzi e 13 assist, Hachimura mette 17 punti. Non basta un Damian Lillard da 35 punti, 12 assist e 6 rimbalzi ai Blazers. Doppie-doppie per Covington e Kanter, out McCollum.

Infine arriva una vittoria di Chicago contro Sacramento ancora nel segno di Zach LaVine. Il numero 8 dei Bulls mette 38 punti per firmare il successo, bene White e Young, doppia-doppia per Patrick Williams. Nei Kings si fanno notare Bagley III da 26 punti e 11 rimbalzi, Hield da 23 punti e Fox da 20 punti e 9 assist.

Tutti i risultati della notte:

Golden State Warriors – Charlotte Hornets 100-102

Top scorer: 36 pt. Rozier (C), 25 pt. Oubre Jr (GS)

Miami Heat – Los Angeles Lakers 96-94

Top scorer: 27 pt. Nunn (M), 23 pt. Kuzma (LAL)

Sacramento Kings – Chicago Bulls 114-122

Top scorer: 38 pt. LaVine (C), 26 pt. Bagley III (S)

Phoenix Suns – Memphis Grizzlies 128-97

Top scorer: 23 pt. Booker (P), 15 pt. Dieng (M)

Washington Wizards – Portland Trail Blazers 118-111

Top scorer: 37 pt. Beal (W), 35 pt. Lillard (P)

San Antonio Spurs – New York Knicks rinviata

Indiana Pacers – Houston Rockets rinviata

Il buzzer beater di Terry Rozier:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.