src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Ecco tutti i risultati della notte del 24 gennaio di regular season NBA 2020/21. Successi per Bucks e Celtics, ok Portland

Domenica con 7 match NBA in campo che hanno intrattenuto migliaia di tifosi. Rinviata anche oggi una gara e si tratta di Sacramento-Memphis: la squadra del Tennessee non ha un numero sufficiente di giocatori per affrontare il match. Il successo di Toronto su Indiana nel segno di OG Anunoby ve lo abbiamo raccontato in diretta (qui gli highlights) così come la vittoria interna dei Clippers su OKC (qui l’articolo dedicato).

Nella Eastern Conference arrivano conferme dalle contendere. I Boston Celtics strapazzano i Cleveland Cavaliers che avevano battuto back-to-back Brooklyn. Jaylen Brown domina con 33 punti messi a segno e una continuità spaventosa di prestazioni. Torna ad ottimi livelli Kemba Walker con 21 punti, molto bene anche Theis e Edwards, ancora out Tatum. Cavs che vanno in doppia cifra con 7 giocatori ma nessuno fa più dei 13 di Sexton.

Vittoria agevole anche per Milwaukee contro l’Atlanta del nostro Gallinari. L’MVP Antetokoumpo sovrasta tutti e piazza 27 punti, 14 rimbalzi e 8 assist. Decisive le prestazioni di Portis (21 punti) e Middleton (19). Con l’assenza di Trae Young, Hunter e Collins prendono per mano la squadra. Il primo piazza 33 punti, il secondo 30 con 7 rimbalzi. Ottima prova del Gallo con 17 punti, 3 rimbalzi e 2 assist.

Gordon Hayward porta Charlotte alla vittoria su Orlando. L’ex Celtics mette 39 punti e 9 rimbalzi ma soprattutto sigla il canestro (e il libero) che consegna la win. Bene LaMelo Ball con 11 punti e 8 assist. Non basta ai Magic la doppia-doppia di Nikola Vucevic con 22 punti e 13 rimbalzi più i 21 punti di Fournier.

Spostandoci ad Ovest, successo complicato per Portland contro un’ottima New York. I Blazers vanno avanti anche di 20 punti ma nel finale devono contenere il ritorno dei Knicks. Super prova per Damian Lillard con 39 punti, 8 assist e 5 rimbalzi. Assente McCollum, la spalla la fa Anfernee Simons con 16 punti, bene anche Jones Jr e Melo Anthony. Prestazione monstre di Immanuel Quickley con 31 punti, ultimo ad arrendersi, 25 punti per Randle, 18 per Burks.

Infine vittoria per San Antonio su Washington. Gara equilibrata che i texani portano a casa nel finale con esperienza. Tripla doppia per Dejounte Murray con 11 punti, 11 rimbalzi e 10 assist, Patty Mills mette 21 punti. In doppia cifra anche Walker IV, Johnson, Aldridge, Vassell e Gay. Beal è il solito trascinatore dei Wizards con 31 punti, serata pessima per Russell Westbrook.

Tutti i risultati della notte:

Toronto Raptors – Indiana Pacers 107-102

Top scorer: 30 pt. Anunoby (T), 25 pt. Turner (I)

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Clippers 100-108

Top scorer: 34 pt. Leonard (LAC), 23 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

Charlotte Hornets – Orlando Magic 107-104

Top scorer: 39 pt. Hayward (C), 22 pt. Vucevic (O)

Cleveland Cavaliers – Boston Celtics 103-141

Top scorer: 33 pt. Brown (B), 13 pt. Sexton (C)

Atlanta Hawks – Milwaukee Bucks 115-129

Top scorer: 27 pt. Antetokoumpo (M), 33 pt. Hunter (A)

Washington Wizards – San Antonio Spurs 101-121

Top scorer: 21 pt. Mills (SA), 31 pt. Beal (W)

New York Knicks – Portland Trail Blazers 113-116

Top scorer: 39 pt. Lillard (P), 31 pt. Quickey (NY)

Sacramento Kings – Memphis Grizzlies rinviata

La prestazione di Damian Lillard:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...