src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Embiid torna e i Sixers ritornano in testa! – VIDEO

0 6

Ecco tutti i risultati della notte del 3 aprile di regular season NBA 2020/21. Embiid ritorna nei Sixers con vittoria, ok Bucks, Heat e Jazz

8 gare NBA si sono giocate questa notte. Torna dopo l’infortunio Joel Embiid e Philadelphia si prende il primo posto alla pari con Brooklyn. I Sixers piegano in casa Minnesota con il centro che chiude con 24 punti e 8 rimbalzi e un Tobias Harris da 32 punti. Non basta ai Twolves una super prova di Karl Anthony Towns da 39 punti e 14 rimbalzi. Vittoria anche per Milwaukee a Sacramento ma con qualche brivido. I Bucks sono senza Antetokounmpo ma trovano un Jrue Holiday stratosferico da 33 punti, 11 assist e 7 rimbalzi. De’Aaron Fox e Terence Davis mettono 27 punti a testa per i Kings.

Miami piega Cleveland e si rilancia in zona playoff. Gli Heat giocano una gara di collettivo con Adebayo da 18 punti e 11 rimbalzi e Butler da 15 e 11 assist. Sexton è il migliore dei Cavs con 26 punti, bene Prince dalla panca con 19 e 6 rimbalzi. Successi ad Est anche per Indiana e New York. I Pacers hanno bisogno di un overtime per piegare San Antonio dopo che DeRozan aveva fallito il libero della vittoria allo scadere. Caris LeVert in ottimo stato con 26 punti e 9 rimbalzi, McConnell benissimo con 18 punti, 7 rimbalzi e 8 assist. I Knicks superano in scioltezza Detroit a domicilio. Julius Randle cala 29 punti e 8 rimbalzi, buone prove per Bullock e Payton.

Spostandoci ad Ovest, Utah sommerge Orlando e si conferma la miglior squadra della Lega. Bene tutti nei Jazz: Mitchell best scorer con 22 punti, 17 a testa per Bogdanovic e Ingles, 15 e 9 assist per Clarkson. Win importante anche per Dallas a Washington con l’azzurro Nik Melli titolare e protagonista. L’italiano chiude con 10 punti, 8 rimbalzi, 3 assist, 100% al tiro e +22 di plus/minus, il migliore del match. Doncic si prende sempre la scena con 27 punti e 8 rimbalzi, Westbrook unico superstite dei Wizards con 26 punti e 14 rimbalzi. Infine successo per Portland in casa contro Oklahoma City. 20 punti per McCollum, 16 per Lillard, fondamentale la panchina con 5 giocatori in doppia cifra.

Tutti i risultati della notte:

Dallas Mavericks – Washington Wizards 109-87

Top scorer: 26 pt. Doncic (D), 26 pt. Westbrook (W)

Cleveland Cavaliers – Miami Heat 101-115

Top scorer: 18 pt. Adebayo (M), 26 pt. Sexton (C)

New York Knicks – Detroit Pistons 125-81

Top scorer: 29 pt. Randle (NY), 16 pt. Grant (D)

Minnesota Timberwolves – Philadelphia 76ers 113-122

Top scorer: 32 pt. Harris (P), 39 pt. Towns (M)

Indiana Pacers – San Antonio Spurs 139-132 OT

Top scorer: 26 pt. LeVert (I), 25 pt. DeRozan (SA)

Orlando Magic – Utah Jazz 91-137

Top scorer: 22 pt. Mitchell (U), 19 pt. Carter Jr (O)

Oklahoma City Thunder – Portland Trail Blazers 85-133

Top scorer: 20 pt. McCollum (P), 18 pt. K. Williams (OKC)

Milwaukee Bucks – Sacramento Kings 129-128

Top scorer: 33 pt. Holiday (M), 27 pt. Fox (S)

La grande prova di Jrue Holiday:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.