src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Gallinari trascina Atlanta, Denver ai playoff! – VIDEO

0 7

Ecco tutti i risultati della notte del 3 maggio di regular season NBA 2020/21. Gallinari aiuta Atlanta su Portland e regala a Denver i playoff

Sono 8 le gare NBA della notte con molto da raccontare e un italiano protagonista. Si tratta di Danilo Gallinari che trascina la sua Atlanta alla vittoria contro Portland con una prova maiuscola. Gli Hawks si confermano al quinto posto ad Est grazie a degli ultimi 15 minuti di alto livello. Il Gallo sforna 28 punti (7/10 da tre), 8 assist, 2 rimbalzi, 2 palle rubate e una stoppata da sesto uomo fondamentali. Ancora bene Bogdan Bogdanovic con 25 punti, Trae Young gestisce con 21 punti, 11 assist e 6 rimbalzi. Ai Blazers non basta la grande gara di Damian Lillard da 33 punti e 8 assist, bene anche McCollum con 20 punti, 5 rimbalzi e 7 assist.

La sconfitta di Portland permette la qualificazione matematica ai playoff dei Denver Nuggets nonostante vengano battuti dai Los Angeles Lakers. Successo gialloviola che arriva nell’ultimo quarto con grande sofferenza e con una stoppata decisiva di Davis sulla tripla di Campazzo. Proprio Anthony Davis è l’uomo partita con i suoi 25 punti, 7 rimbalzi e 3 stoppate in assenza di LeBron ancora out. Importante aiuto sotto canestro anche per Marc Gasol da 10 punti e 7 rimbalzi, male Drummond. Nei Nuggets girano solo i due più in forma: Jokic cala 32 punti e 9 rimbalzi, Porter Jr sigla 19 punti e 6 rimbalzi.

Entra sempre più nella storia del gioco Russell Westbrook con una tripla doppia da almeno 20 rimbalzi e 20 assist diventando l’unico a farla in più di un occasione. RW che è l’anima della sua Washington nella vittoria su Indiana che rafforza il posto ai play-in. Successo netto e abbastanza facile arrivato con un grandissimo secondo tempo. Westbrook chiude con 14 punti, 21 rimbalzi (career-high) e 24 assist, Hachimura è on fire e piazza 27 punti e 7 rimbalzi,26 con 6 assist per Beal. Sfiora la tripla doppia nei Pacers Domantas Sabonis con 32 punti, 19 rimbalzi e 9 assist, ne mette 33 Caris LeVert più 7 rimbalzi.

Vince ancora Philadelphia in casa di Chicago e allunga in testa ad Est. Gara dominata dai Sixers che stava per essere buttata nell’ultimo quarto quando i Bulls avevano rimontato fino al – 1. Da qui però Chicago segna 7 punti in 7 minuti e butta alle ortiche il recupero. Tobias Harris solido con 21 punti e 9 rimbalzi, Seth Curry ne mette 29. Joel Embiid chiude in doppia ma la serata al tiro non è buona, bene Ben Simmons. Coby White il migliore dei Bulls con 23 punti e 5 assist, 11 con 8 rimbalzi per Theis.

Dodicesima vittoria nelle ultime tredici per New York che spazza via anche Memphis e avvicina il ritorno matematico ai playoff. Partita in assoluto controllo dei Knicks dopo un iniziale fase di studio e vittoria portata a casa con relativa tranquillità. Julius Randle trova un altra grande performance da 28 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, Derrick Rose non si ferma e ne mette 25. Dillon Brooks è il best scorer dei Grizzlies con 25 punti, 22 e 8 rimbalzi per Bane, malissimo Morant.

Successo cruciale per Golden State a New Orleans e play-in ad Ovest sempre più vicini. Match dominato dai Warriors e dal suo leader Steph Curry che piazza 41 punti e 8 assist cruciali. Draymond Green in supporto con una fondamentale tripla doppia, ne mette 26 Andre Wiggins. Poco più di 2 minuti in campo per Nico Mannion con un assist e una palla rubata a referto. Zion Williamson ci prova con 32 punti e 8 rimbalzi ma risultano inutili. Ingram piazza 19 punti, intimidito Lonzo Ball.

Vincono anche gli Utah Jazz in casa contro San Antonio e si riprendono il primo posto in solitaria ad Ovest. Gara a senso unico per la franchigia di Salt Lake City sfruttando anche il pessimo momento dei texani. Rudy Gobert domina sotto canestro con 24 punti e 15 rimbalzi, Bojan Bogdanovic sigla 25 punti. DeRozan è il migliore degli Spurs con 22 punti e 6 assist, 17 e 7 rimbalzi per Gay. Orlando batte Detroit nel match fra squadre già eliminate. Mo Bamba trascina i Magic con 22 punti e 15 rimbalzi, 18 per Chasson Randle, 16 punti e 10 assist per RJ Hampton. Nei Pistons da segnalare i 26 punti e 9 rimbalzi di Bey e i 19 punti di Frank Jackson.

Tutti i risultati della notte:

Orlando Magic – Detroit Pistons 119-112

Top scorer: 22 pt. Bamba (O), 26 pt. Bey (D)

Indiana Pacers – Washington Wizards 141-154

Top scorer: 27 pt. Hachimura (W), 33 pt. LeVert (I)

Golden State Warriors – New Orleans Pelicans 123-108

Top scorer: 41 pt. Curry (GS), 32 pt. Williamson (NO)

Portland Trail Blazers – Atlanta Hawks 114-123

Top scorer: 28 pt. Gallinari (A), 33 pt. Lillard (P)

Philadelphia 76ers – Chicago Bulls 106-94

Top scorer: 21 pt. Harris (P), 23 pt. White (C)

New York Knicks – Memphis Grizzlies 118-104

Top scorer: 28 pt. Randle (NY), 25 pt. Brooks (M)

San Antonio Spurs – Utah Jazz 99-110

Top scorer: 25 pt. Bogdanovic (U), 22 pt. DeRozan (SA)

Denver Nuggets – Los Angeles Lakers 89-93

Top scorer: 25 pt. Davis (LAL), 32 pt. Jokic (D)

La fantastica tripla doppia di Westbrook vs Pacers:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.