src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Harden e Doncic superstar, serata da record di triple doppie! – VIDEO

0 5

Ecco tutti i risultati della notte del 17 marzo di regular season NBA 2020/21. Record di triple doppie in una singola serata, Sixers KO

Notte storica di NBA con ben 6 triple doppie nella stessa serata, evento mai accaduto nella storia della Lega. In campo sono scese 20 franchigie con 10 sfide molto emozionanti. Brooklyn si prende la vetta della Eastern Conference vincendo in rimonta in casa di Indiana. I Pacers giocano un ottimo primo quarto/inizio del secondo e prendono in mano la gara. I Nets riescono ad accorciare e a rimanere in partita fino agli ultimi 12 minuti. Qui la squadra di Steve Nash guidata dai 16 punti di James Harden ribalta e vince la gara. Senza Irving e Durant, è lui l’uomo franchigia e dimostra di aver voglia di vincere.

Il Barba è come sempre l’uomo trascinatore di Brooklyn con la tripla doppia da 40 punti, 10 rimbalzi e 15 assist. Molto bene Joe Harris con 19 punti, importante Jeff Green con 15 punti e 9 assist. Ok anche Tyler Johnson e Claxton. Domantas Sabonis sigla la seconda tripla doppia di giornata con 18 punti, 11 rimbalzi e 11 assist ma non basta ai Pacers. Ottimo Brogdon da 24 punti, buon inserimento di Caris LeVert, ex della sfida, con 19 punti e 5 assist.

Brooklyn raggiunge in testa ad Est Philadelphia perché i Sixers cadono a Milwaukee dopo un supplementare. I Bucks rimontano un deficit di 19 punti e un dominio di Philly nel primo tempo. La squadra di Budenholzer sogna addirittura di vincerla nei regolamentari quando a tre secondi dalla fine, Middleton sigla il +3. Tuttavia la tripla allo scadere di Korkmaz forza l’overtime, che si rivela solo un posticipo per la vittoria Bucks apparsi più scaltri. Antetokounmpo sfrutta l’assenza di Embiid per dominare sotto canestro con 32 punti e 15 rimbalzi. Gran gara di DiVincenzo con 20 punti e 8 rimbalzi, 19 per Jrue Holiday, bene Middleton e Lopez. 13 punti, 12 assist e 10 rimbalzi per Ben Simmons che fa tripla doppia ma non vittoria ai 76ers. Tobias Harris mette 19 punti e 9 rimbalzi, 18 per Danny Green, 13 e 15 rimbalzi per Dwight Howard.

Luka Doncic trascina Dallas alla rivincita sui Los Angeles Clippers dopo 48 ore. Dopo un primo tempo in equilibrio, i texani prendono il pallino del gioco e gestiscono senza patemi il risultato fino alla fine. LukaMagic è incontenibile con 42 punti, 9 assist e 6 rimbalzi più tante giocate di livello altissimo. Porzingis chiude in doppia-doppia con 11 punti e 13 rimbalzi, in doppia cifra Hardaway Jr, Richardson e Kleber. Nei losangelini Paul George è il miglior realizzatore con 28 punti e 7 rimbalzi, sottotono Kawhi Leonard con 20-7-7.

Golden State trionfa a Houston e permette ai Rockets di superare il record di sconfitte consecutive, la 18esima, nella storia della franchigia. La squadra di Kerr amministra la gara senza affanni dopo un primo quarto di studio. I texani mai in gara sono ufficialmente la peggior squadra della Lega e i segnali per il futuro non sono incoraggianti. Altra tripla doppia di serata la sigla Draymond Green con 16 punti, 12 rimbalzi e 10 assist, Steph Curry esce per un infortunio all’anca ma chiude con 18 punti e 8 assist. 23 punti e gran partita per Poole, 19 per Oubre Jr, Nico Mannion referta 5 punti, 4 assist, 3 rimbalzi e una palla rubata. Buon rientro per Wood con 21 punti e 9 rimbalzi, Kevin Porter Jr unica luce con 25 punti e 7 assist.

Cadute inaspettate per Boston e Miami. I Celtics perdono a Cleveland senza mai dare l’impressione di poterla vincere. Sexton piazza 29 punti, 7 rimbalzi e 6 assist, 25 per Garland. Nance Jr ancora bene con 18 punti e 10 rimbalzi, ok Okoro. Tatum prova a rispondere con 29 punti e 5 rimbalzi, Brown ne mette uno in meno 28. Doppia-doppia per Williams III, 19 invece per Marcus Smart. Gli Heat invece devono soccombere a Memphis negli istanti finali del match. Dragic pareggia dalla lunetta a 9 secondi dal temine, Ja Morant segna il canestro decisivo ad un secondo, sigilla Kyle Anderson dai liberi. Il numero 12 dei Grizzlies mette 13 punti così come Anderson e Melton, anche 10 rimbalzi per lui. Jimmy Butler ci prova per Miami con 24 punti e 7 rimbalzi. 15 punti e 12 rimbalzi per Adebayo, 13 per Robinson.

Vittoria larga per Denver contro Charlotte. I Nuggets prendono il largo nel secondo quarto e nel terzo chiudono la contesa. Quinta tripla doppia di nottata firmata da Nikola Jokic con 12 punti, 10 rimbalzi e 10 assist, il protagonista è Michael Porter Jr con 28 punti e 13 rimbalzi. Bene Barton con 23 punti e Jamal Murray con 19. Pessimo Hayward negli Hornets, si salva Rozier con 21 punti. 16 punti per Monk, 14 per LaMelo Ball. Successo esterno importante per San Antonio a Chicago. La squadra di Popovich recupera oltre 20 punti di svantaggio e negli ultimi 7 minuti la ribalta con un parziale di 25-10. Poeltl in serata di grazia con 20 punti e 16 rimbalzi, 17 e 5 assist per White, bene Murray, Johnson e Mills. Solito LaVine con 29 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, doppia-doppia per Patrick Williams.

Sacramento batte Washington grazie al jump shot di De’Aaron Fox ad un secondo dal termine. La point guard dei Kings chiude con 28 punti, 7 assist e 5 palle rubate, 18 a testa per Barnes e Holmes. Bene Haliburton e Hield. Ultima tripla doppia siglata da “Mr Triple Double” Russell Westbrook con 26 punti, 14 rimbalzi e 10 assist. 29 punti per Bradley Beal, 17 e 9 rimbalzi per Hachimura, 13 punti e 12 assist per Len. Infine continua il periodo nero di Toronto che cade anche a Detroit. Nei Pistons grande prova per Saddiq Bey da 28 punti e 12 rimbalzi. Grant ne mette 13, doppie doppie di Wright e Plumlee. Super gara di Norman Powell da 43 punti ma inutili per i Raptors, 21 per Boucher, male i big Lowry, VanVleet e Siakam.

Tutti i risultati della notte:

Toronto Raptors – Detroit Pistons 112-116

Top scorer: 28 pt. Bey (D), 43 pt. Powell (T)

Brooklyn Nets – Indiana Pacers 124-115

Top scorer: 40 pt. Harden (B), 24 pt. Brogdon (I)

Milwaukee Bucks – Philadelphia 76ers 109-105 OT

Top scorer: 32 pt. Antetokounmpo (M), 19 pt. Harris (P)

Sacramento Kings – Washington Wizards 121-119

Top scorer: 28 pt. Fox (S), 29 pt. Beal (W)

Boston Celtics – Cleveland Cavaliers 110-117

Top scorer: 29 pt. Sexton (C), 29 pt. Tatum (B)

San Antonio Spurs – Chicago Bulls 106-99

Top scorer: 20 pt. Poeltl (SA), 29 pt. LaVine (C)

Golden State Warriors – Houston Rockets 108-94

Top scorer: 23 pt. Poole (GS), 25 pt. K. Porter Jr (H)

Miami Heat – Memphis Grizzlies 85-89

Top scorer: 13 pt. Anderson (Me), 24 pt. Butler (Mi)

Charlotte Hornets – Denver Nuggets 104-129

Top scorer: 28 pt. M. Porter Jr (D), 21 pt. Rozier (C)

Los Angeles Clippers – Dallas Mavericks 89-105

Top scorer: 42 pt. Doncic (D), 28 pt. George (LAC)

La tripla doppia da 40 punti di James Harden:

I 42 punti di Luka Doncic:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.