src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: i Bucks si abbattono su Miami, Orlando perfetta! – VIDEO

0 17

Ecco tutti i risultati della notte del 29 dicembre di regular season NBA 2020/21. Super Bucks a Miami, Orlando vince sempre, ok i Clippers

Passata un’altra notte di NBA con ben 10 gare e un nuovo record fissato. Si tratta del numero di triple a segno in un match NBA e lo fanno segnare incredibilmente i Milwaukee Bucks con ben 29 canestri da 3 punti con 12 giocatori coinvolti. Grande contributo è merito però di Jrue Holiday, Khris Middleton e Donte DiVincenzo che ne mettono ben 15. In tutto ciò i Bucks schiantano i Miami Heat con 47 punti di distanza a partita terminata. Uno statement della franchigia del Wisconsin contro i campioni della Eastern Conference per mostrare che oltre Antetokoumpo c’è una squadra pronta a vincere. Miami che accusa la giornata da cecchini al tiro e l’assenza di due giocatori chiave come Iguodala e soprattutto Butler.

Orlando non si ferma, ok Phila e Boston

Vince sempre invece l’altra franchigia della Florida, gli Orlando Magic, e si sbarazzano degli Oklahoma City Thunder. Nikola Vucevic guida i suoi con 28 punti, Markelle Fultz in doppia-doppia e i Magic fanno 4 su 4. Cade in casa l’altra immacolata Indiana contro una Boston in cerca di riscatto e nuove conferme. Rimonta pazzesca quella dei Celtics che piazzano un parziale da 33-17 nell’ultimo quarto e ribaltano una partita ormai persa. Ritorna al successo Philadelphia contro Toronto e lo fa in concomitanza del ritorno di Joel Embiid. Il centro si dimostra sempre più dominante con 29 punti e 16 rimbalzi, doppia-doppia come gli altri due compagni Harris e Simmons. Ad Est infine vincono New York e Chicago contro Cleveland e Washington, capitolini ancora senza successi nonostante la terza tripla-doppia di Westbrook.

Si riprendono i Clippers, Curry traina i Warriors

Passando ad Ovest, si riscattano i Clippers contro Minnesota dopo la batosta contro Dallas. Ancora senza Leonard, Paul George e compagni partono forte e mettono subito una grossa distanza con gli avversari. Decisivo l’apporto di Lou Williams dalla panchina con 20 punti messi a segno. Seconda vittoria per Golden State e ancora una volta il protagonista è lo stoico Steph Curry. Il numero 30 mette 31 punti nel successo su Detroit ma questa volta si fa segnalare anche Andrew Wiggins con 27 punti e 7 rimbalzi. Rinviato ancora il debutto per Nico Mannion.

Bene Melli nonostante il KO, cade Denver

Nik Melli è invece uno dei più positivi nella sconfitta dei suoi Pelicans a Phoenix. Niccolò piazza 5 punti, un assist e 8 rimbalzi in 15 minuti e un plus/minus di 2, il quarto della squadra. Infine prima sconfitta per Denver a Sacramento. Ai Nuggets non bastano i 30 punti di Porter Jr e la tripla doppia di Nikola Jokic (26-11-12), i Kings piazzano 7 giocatori con più di 12 punti e un De’Aaron Fox da 24 e 9 assist.

Tutti i risultati della notte:

New York Knicks – Cleveland Cavaliers 95-86

Top scorer: 28 pt. Randle (NY), 20 pt. Sexton (C)

Golden State Warriors – Detroit Pistons 116-106

Top scorer: 31 pt. Curry (GS), 27 pt. Grant (D)

Bostin Celtics – Indiana Pacers 116-111

Top scorer: 27 pt. Tatum (B), 24 pt. Oladipo (I)

Toronto Raptors – Philadelphia 76ers 93-100

Top scorer: 29 pt. Embiid (P), 24 pt. Lowry (T)

Chicago Bulls – Washington Wizards 115-107

Top scorer: 23 pt. LaVine (C), 29 pt. Beal (W)

Milwaukee Bucks – Miami Heat 144-97

Top scorer: 25 pt. Middleton (MB), 23 pt. Hero (MH)

Orlando Magic – Oklahoma City Thunder 118-107

Top scorer: 28 pt. Vucevic (O), 23 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

New Orleans Pelicans – Phoenix Suns 86-111

Top scorer: 21 pt. Crowder (P), 20 pt. Williamson (NO)

Minnesota Timberwolves – Los Angeles Clippers 101-124

Top scorer: 20 pt. Williams (LAC), 22 pt. Russell (M)

Denver Nuggets – Sacramento Kings 115-125

Top scorer: 24 pt. Fox (S), 30 pt. Porter Jr. (D)

Il record di triple firmato dai Milwaukee Bucks:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.