src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: i Nets si prendono New York, successi per Clippers e Lakers! – VIDEO

0 11

Ecco tutti i risultati della notte del 15 marzo di regular season NBA 2020/21. I Nets battono i Knicks nel derby newyorkese, ok le big

8 match NBA sono stati giocati nel corso della notte e ci hanno regalato tanto spettacolo e triple doppie. I Brooklyn Nets si impongono nel derby della Grande Mela con i New York Knicks e continuano la loro marcia inarrestabile. La squadra di Steve Nash prende il vantaggio a fine primo quarto dopo una fase di studio e non lo lascia fino alla sirena finale. I Nets si creano un margine nel secondo e amministrano rischiando solo negli ultimi minuti quando i Knicks arrivano sul – 4.

Kyrie Irving è in versione cecchino e chiude con 34 punti e il 72% dal campo, James Harden invece caccia la solita tripla-doppia da 21 punti, 15 rimbalzi e 15 assist. Molto bene Jeff Green con 20 punti e 6 rimbalzi, positivo Joe Harris con 13 punti. Sul lato Knicks scatenato Julius Randle da 33 punti, 12 rimbalzi e 6 assist. Ancora bene RJ Barrett con 23 punti, 21 per Quickley, Bullock con 19 punti e 6 rimbalzi. Dalla panca si segnalano solo i 12 di Alec Burks.

I Los Angeles Lakers confermano il buon momento con un netto successo sui Golden State Warriors. I gialloviola prendono il largo nel secondo quarto e la gara diventa in discesa fino al +31 finale. LeBron James torna a dominare la scena con la tripla doppia da 22 punti, 10 rimbalzi e 11 assist. Montrezl Harrell scatenato con 27 punti, super Horton-Tucker con 18 punti e 10 assist, Kuzma piazza 17 punti. Steph Curry è l’unico a girare del gruppo di Kerr con 27 punti, 15 per Wiggins. Nico Mannion molto bravo nei 18 minuti in campo con 10 punti, 4 assist e un rimbalzo.

Riscatto invece per i Clippers che vincono a Dallas e non mollano il treno dei primi posti a Ovest. I losangelini hanno più difficoltà dei cugini nel vincere la gara anche se sono in vantaggio dal primo all’ultimo secondo. I texani rimangono sempre in gara e non si fanno mai affossare perdendo le speranze solo nell’ultimo minuto. Kawhi Leonard è sul pezzo con 22 punti, 8 rimbalzi, 7 assist e 4 palle rubate. Doppia-doppia per Zubac da 15 punti e 11 rimbalzi, stessi punti anche per Paul George. Bene Morris e Lou Williams. Luka Doncic continua ad essere il faro dei Mavs e sigla una tripla doppia da 25 punti, 10 rimbalzi e 16 assist. In doppia cifra finiscono solo Porzingis con 22 punti e 7 rimbalzi e Hardaway Jr con 21.

Vittoria in trasferta anche per Milwaukee in quel di Washington. I Bucks dominano la gara con relativa tranquillità fatta eccezione l’inizio del quarto quarto dove i Wizards recuperano fino al – 5. La franchigia del Wisconsin ha però la forza di respingere i capitolini e di portare a casa la vittoria. Altra tripla doppia di nottata firmata Giannis Antetokounmpo con 31 punti, 15 rimbalzi e 10 assist. Ottimo Middleton con 23 punti, 22 e 7 rimbalzi per Brook Lopez, bene Holiday e Portis. Bradley Beal ispirato nei Wizards con 37 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, 23 punti e 17 assist per Russell Westbrook. Buona gara anche per Hachimura con 22 punti e 7 rimbalzi.

I Phoenix Suns non restano a guardare le altre e travolgono in casa Memphis. Dopo una prima frazione in equilibrio, la franchigia dell’Arizona prende le redini nel secondo tempo e vince in scioltezza la partita. Devin Booker piazza 27 punti, Chris Paul inventa con 18 punti e 7 assist, 15 e 9 rimbalzi per Ayton. Nei Grizzlies Valaciunas bene con 24 punti e 17 rimbalzi, male Ja Morant al tiro. Successo interno anche per Denver su Indiana. I Nuggets hanno bisogno di un ultimo quarto di alto livello per domare dei buoni Pacers. Nikola Jokic inarrestabile con 32 punti, 14 rimbalzi e 4 palle rubate, 20 punti a testa per Barton e Porter Jr. In ripresa Jamal Murray con 16 punti e 8 assist. Sfiora l’ennesima tripla doppia Sabonis con 10 punti, 10 assist e 9 rimbalzi, 24 invece i punti di Brogdon.

Tornano alla vittoria i San Antonio Spurs e lo fanno in trasferta a Detroit. I texani chiudono di fatto la gara con 10 minuti d’anticipo quando il punteggio portava +20. Dejounte Murray è il trascinatore con 19 punti, 10 rimbalzi e 6 assist, doppia-doppia per Poeltl. Bene Patty Mills e Vassell dalla panchina. Giornata pessima per tutti i Pistons: Josh Jackson best scorer con 15 punti. Infine trionfo interno di Charlotte su Sacramento. Gli Hornets sono costretti ad inseguire per tutto il match (sotto anche di 15), la ribaltano negli ultimi minuti con astuzia. Ottimo Hayward da 25 punti e 8 rimbalzi, 26 punti invece per Rozier. Non bastano ai Kings i 29 punti e 8 assist di Fox, i 23 di Hield e la doppia di Holmes.

Tutti i risultati della notte:

Sacramento Kings – Charlotte Hornets 116-122

Top scorer: 26 pt. Rozier (C), 29 pt. Fox (S)

Milwaukee Bucks – Washington Wizards 133-122

Top scorer: 31 pt. Antetokounmpo (M), 37 pt. Beal (W)

San Antonio Spurs – Detroit Pistons 109-99

Top scorer: 19 pt. Murray (SA), 15 pt. Jackson (D)

New York Knicks – Brooklyn Nets 112-117

Top scorer: 34 pt. Irving (B), 33 pt. Randle (NY)

Los Angeles Clippers – Dallas Mavericks 109-99

Top scorer: 22 pt. Leonard (LAC), 25 pt. Doncic (D)

Indiana Pacers – Denver Nuggets 106-121

Top scorer: 32 pt. Jokic (D), 24 pt. Brogdon (I)

Memphis Grizzlies – Phoenix Suns 99-122

Top scorer: 27 pt. Booker (P), 24 pt. Valaciunas (M)

Los Angeles Lakers – Golden State Warriors 128-97

Top scorer: 27 pt. Harrell (LAL), 27 pt. Curry (GS)

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.