src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: LeBron travolge gli Warriors, Boston ringrazia Tatum! – VIDEO

0 20

Ecco tutti i risultati della notte del 28 febbraio di regular season NBA 2020/21. I Lakers superano gli Warriors, Tatum decisivo per Boston

Giocate 8 delle 9 sfide in programma questa notte in NBA. La sfida fra Chicago Bulls e Toronto Raptors è stata rinviata a causa di un ennesimo caso di Covid nei canadesi. Vi abbiamo raccontato in diretta la vittoria dei Milwaukee Bucks di Giannis Antetokounmpo sui Los Angeles Clippers (qui gli highlights). Vittoria nel derby californiano e secondo posto ad Ovest riconquistato per i Los Angeles Lakers. I gialloviola piegano senza problemi i Golden State Warriors e si rilanciano all’inseguimento degli Utah Jazz. LeBron e compagni mettono subito un grande divario fra se e gli avversari e possono così scavalcare i cugini sconfitti nel prime time.

Basta un LeBron James in una serata normale per vincere la sfida. The King piazza 19 punti, 6 rimbalzi, 4 assist, 2 stoppate e 2 palle rubate. Doppia-doppia da 12 punti e 11 rimbalzi per Kyle Kuzma, 13 invece i punti per Morris e Caruso. Bene Horton-Tucker e Jones, serata di difesa per Harrell. La notizia peggiore per Golden State è l’infortunio di Draymond Green, uomo che aveva cambiato la stagione finora. Male al tiro Steph Curry oggi con 16 punti (38% dal campo, 2/7 da tre), miglior realizzatore Paschall con 18 punti. Pessimi Wiggins e Wiseman, si salva Oubre Jr.

6 punti consecutivi nel finale di Jayson Tatum permettono ai Boston Celtics di piegare i Washington Wizards. Il numero 0 dei leprecauni è senza dubbio l’MVP di una sfida equilibratissima che i capitolini stavano portando a casa. A 46 secondi dalla fine il risultato segnava infatti 110-105 per i Wizards, l’ex Duke non ci sta e di classe e forza la risolve. Tatum chiude la partita con 31 punti e 8 rimbalzi più tre palle rubate nella notte in cui manca anche Jaylen Brown. Ottima prestazione per Kemba Walker con 21 punti e 8 assist, 20 e 9 rimbalzi per Theis, gran lavoro sotto canestro di Thompson. Per Washington non bastano i 46 punti e 7 rimbalzi di Bradley Beal e i 24 punti e 11 rimbalzi di Russell Westbrook. Buona prova per Bertans da 20 punti con 5/9 da tre.

Un Super Devin Booker da 43 punti trascina Phoenix al successo esterno sul campo di Minnesota. Il ragazzo nativo del Michigan piazza 41 punti nei primi tre quarti per tenere in vita i suoi e lascia ai suoi compagni l’onere di sigillare il match negli ultimi 12 minuti. Oltre ad un Booker da 43 punti, i Suns si fanno notare con i 22 punti e 10 rimbalzi di Deandre Ayton e la doppia-doppia da 11 punti e 15 assist di Chris Paul. Ottimo anche Saric dalla panchina. Towns sforna un altra prova da incorniciare nei Twolves da 21 punti e 10 rimbalzi, il rookie Edwards mette invece 24 punti.

Continua la marcia trionfale dei New York Knicks che sbancano Detroit e ora sono quarti ad Est. Partita subito in mano ai newyorkesi che a ridosso dell’intervallo la fanno loro. Julius Randle non si ferma e piazza 25 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, bene Barrett da 21 punti. Burks con 16 punti dalla panca, DRose fa girare la giostra. Si salva il solito Grant nei Pistons con 21 punti e 8 rimbalzi.

Vittoria ad Est anche per Miami in casa contro Atlanta. Gli Heat la vincono con un parziale di 14-4 negli ultimi 3 minuti. Gli Hawks avevano trovato una feroce rimonta nel secondo tempo ma non hanno avuto la forza per vincerla. Kendrick Nunn piazza 24 punti e 7 assist, doppia-doppia d’ordinanza per Bam Adebayo. 14 a testa per Herro e Achiuwa, assente Butler. Ancora una serata storta per Trae Young al tiro con solo 15 punti ma con 8 rimbalzi e 9 assist, 34 punti e 10 rimbalzi per Collins. Danilo Gallinari da sesto uomo piazza 6 punti, 4 rimbalzi, 2 assist e 2 palle rubate.

Memphis umilia Houston con un finale che segna +49 per i Grizzlies. Morant si può prendere una serata storta (solo 6 punti e 7 assist per lui) perché ci pensano i compagni. Winslow mette 20 punti, 16 e 12 rimbalzi per Clarke, 15 e 7 rimbalzi per Bane, bene anche Anderson, Melton, Jones e Dieng. Male tutti nei Rockets: migliori realizzatori a 14 punti John Wall e Jae’Sean Tate.

Successo al fotofinish per Charlotte a Sacramento. Malik Monk realizza il gioco da tre ad un secondo dalla fine e gli Hornets possono esultare. PJ Washington trova il record in carriera di 42 punti con anche 9 rimbalzi catturati, LaMelo Ball va in doppia-doppia con 24 punti e 12 assist. Nei Kings Hield piazza 30 punti, Fox mette 20 punti e 14 rimbalzi, 28 per Barnes, 24 per Bagley III.

Tutti i risultati della notte:

Los Angeles Clippers – Milwaukee Bucks 100-105

Top scorer: 36 pt. Antetokounmpo (M), 25 pt. Leonard (LAC)

Washington Wizards – Boston Celtics 110-111

Top scorer: 31 pt. Tatum (B), 46 pt. Beal (W)

New York Knicks – Detroit Pistons 109-90

Top scorer: 25 pt. Randle (NY), 21 pt. Grant (D)

Atlanta Hawks – Miami Heat 99-109

Top scorer: 24 pt. Nunn (M), 34 pt. Collins (A)

Memphis Grizzlies – Houston Rockets 133-84

Top scorer: 20 pt. Winslow (M), 14 pt. Wall (H)

Golden State Warriors – Los Angeles Lakers 91-117

Top scorer: 19 pt. James (LAL), 18 pt. Paschall (GS)

Phoenix Suns – Minnesota Timberwolves 118-99

Top scorer: 43 pt. Booker (P), 24 pt. Edwards (M)

Charlotte Hornets – Sacramento Kings 127-126

Top scorer: 43 pt. Washington (C), 30 pt. Hield (S)

Chicago Bulls – Toronto Raptors rinviata

Il duello fra Beal e Tatum:

La prestazione di Devin Booker:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.