A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Lillard ne fa 60 ma non basta per battere i Nets! – VIDEO

0 11

NBA, tutti i risultati della notte: settima vittoria per i Lakers, Bogdanovic batte i Bucks sulla sirena, vittorie Nets, Nuggets e T’Wolves

Pazzesca la notte NBA appena passata con 11 sfide dai risultati e emozioni pazzesche. Gara assurda quella che Portland non riesce a vincere contro i Brooklyn Nets. I 60 punti di Damian Lillard non bastano ai Blazers per avere la meglio su Irving e compagni. Gara sul filo e con continui cambi di risultato che solo a due minuti dalla fine con l’allungo dei Nets chiude la contesa. Per Brooklyn 67 punti dalla coppia Dinwiddie-Irving, bene poi Harris e Jarrett Allen. Oltre il sessantello di DameDolla, doppia-doppia da 10-15 per Whiteside, bene Simons da 15 punti mentre serata no per McCollum con soli 4 canestri.

Chi fermerà questi Lakers?

Vittoria Lakers nella sfida di alta classifica con Miami che incappa in una gara storta al tiro. Partita dalle percentuali basse che termina con un punteggio basso. Gialloviola che hanno sempre la partita in mano e che riescono ad annullare le bocche di fuoco degli Heat. Lebron James e Anthony Davis mostrano i primi sprazzi di dominio con ben 51 punti in coppia, più del 50% del punteggio finale Lakers. Miami invece mostra la sua forza solo nei personaggi più navigati e un po’ di inesperienza nei ragazzi. Butler e Dragic infatti sono i più positivi in una giornata molto difficile.

Bogdanovic mette la ciliegina sulla torta della partita

Gara assurda quella a Salt Lake City che gli Utah Jazz portano a casa solo allo scadere contro Milwaukee. Decisiva la tripla allo scadere di Bojan Bogdanovic ma quello successo prima ha ancora più dell’incredibile. Utah parte fortissimo e blocca Antetokoumpo in un modo incredibile. All’intervallo lungo il punteggio segna +20 Jazz e l’MVP con solo 2 punti a referto. Il greco nella ripresa non ci sta e piazza 28 punti che aiutano i Bucks ad un insperata rimonta che si concretizza a 8 secondi dalla fine con i due liberi di Middleton.

Gara destinata all’overtime ma non per Bojan Bogdanovic che segna il canestro della vittoria per Utah. Grande performance quella dell’ala piccola da 33 punti, ottime prove per Conley e Mitchell, fantastico a rimbalzo Gobert (17 per lui) ma la prestazione top è stata quella difensiva del primo tempo. Sforzo vano quello dei Bucks che oltre a Giannis piazzano le buone prestazioni di Middleton da doppia e Bledsoe.

Rimontone Nuggets, Phila troppo rilassata

Vittoria in rimonta per Denver che recupera 19 punti di svantaggio a Philadelphia. Tre quarti dominati dai 76ers che accumulano un grosso vantaggio che li crede al sicuro da possibili sorpresi. Invece il quarto quarto dei Nuggets è talmente favoloso che permette prima l’avvicinamento e poi a due secondi dalla fine la tripla del sorpasso firmata Nikola Jokic. Denver in formato Playoff con i suoi uomini chiave: Jokic da 26-10-6, Murray da 22-6-11, Barton da 20 e Millsap da 15-8. Phila sente l’assenza di Simmons, infortunato, nel finale concitato con solo Embiid e Harris in gran forma.

Non bastano i 52 di DLo, Wiggins maturo?

Grande gara quella tra T’Wolves e Warriors che i primi portano a casa all’overtime. Mattatore della serata Andrew Wiggins con i punti che prima portano Minnesota al supplementare e poi permettono di vincere la gara. La guardia chiuderà a 40 punti che renderanno vani i 52 punti D’Angelo Russell trascinatore di Golden State. Doppie-doppie per Towns e Covington, bene Burks tra i Warriors. Vittoria per i Knicks su Dallas grazie ad un finale più convincente per la franchigia della Grande Mela. Ottime prove per Morris Sr., Randle e Portis, male il rookie Barrett. Ai Mavs non basta l’ennesima tripla doppia di Doncic aiutanti solo da Porzingis, 28 punti per lui. Vittoria per Toronto su New Orleans trascinata dai 44 punti di Pascal Siakam in versione Kawhi Leonard. Male Melli con soli 2 punti e 1 stoppata. Vittorie poi anche per Sacramento, Indiana, Cleveland e Orlando.

Tutti i risultati della notte:

Detroit Pistons-Indiana Pacers 106-112

Top scorer: 17 pt. Warren(I), 29 pt. Kennard(D)

Memphis Grizzlies-Orlando Magic 86-118

Top scorer: 23 pt. Vucevic(O), 15 pt. Valaciunas(M)

Cleveland Cavaliers-Washington Wizards 113-100

Top scorer: 21 pt. Thompson(C), 23 pt. Bryant(W)

Sacramento Kings-Atlanta Hawks 121-109

Top scorer: 22 pt. Hield(S), 30 pt. Young(A)

Golden State Warriors-Minnesota Timberwolves 119-125 OT

Top scorer: 40 pt. Wiggins(M), 52 pt. Russell(GS)

Toronto Raptors-New Orleans Pelicans 122-104

Top scorer: 44 pt. Siakam(T), 27 pt. Ingram(NO)

New York Knicks-Dallas Mavericks 106-102

Top scorer: 29 pt. Morris Sr.(NY), 38 pt. Doncic(D)

Philadelphia 76ers-Denver Nuggets 97-100

Top scorer: 26 pt. Jokic(D), 19 pt. Embiid(P)

Milwaukee Bucks-Utah Jazz 100-103

Top scorer: 33 pt. Bogdanovic(U), 30 pt. Antetokoumpo(M)

Brooklyn Nets-Portland Trail Blazers 119-115

Top scorer: 34 pt. Dinwiddie(B), 60 pt. Lillard(P)

Miami Heat-Los Angeles Lakers 80-95

Top scorer: 26 pt. Davis(LAL), 22 pt. Butler(M)

Il canestro della vittoria per Utah:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.