src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Phila vince anche senza Embiid, cadono i Clippers! – VIDEO

0 9

Ecco tutti i risultati della notte del 14 marzo di regular season NBA 2020/21. Successo per Phila e Boston, New Orleans batte i Clippers

Lunga notte di NBA con ben 9 sfide appassionanti e risultati inattesi. Due ve le abbiamo raccontate in diretta: il successo in rimonta degli Oklahoma City Thunder sui Memphis Grizzlies (qui gli highlights) e la vittoria dei Golden State Warriors sulla capolista Utah Jazz (qui l’articolo dedicato).

Buona la prima senza Joel Embiid per Philadelphia che passeggia su San Antonio. I Sixers prendono subito il comando della gara ma è nel secondo tempo che danno il colpo di grazia ai texani e il divario aumenta. Si nota l’impegno profuso maggiormente da tutti gli uomini di Doc Rivers per sopperire alla stella. Grande prova di Tobias Harris da 23 punti, 9 rimbalzi, 7 assist e 2 palle rubate che lo elegge a MVP. 21 punti per Seth Curry, Ben Simmons sfiora la doppia doppia con 14 punti e 9 assist. Bene anche Danny Green e Korkmaz. Negli Spurs prove positive per Derrick White ed Eubanks con 17 punti a testa, ok Lonnie Walker IV e Dejounte Murray.

Più o meno lo stesso copione lo abbiamo nel successo di New Orleans sui Los Angeles Clippers. I Pelicans hanno in mano il pallino del gioco sin da subito ma nel terzo quarto fanno capire ai losangelini che oggi non è concesso vincere. Zion Williamson è il miglior realizzatore con 27 punti e 5 assist, ottima la prova di Lonzo Ball da 20 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, 23 punti per Ingram. Ottimo supporto dalla panca da parte di Hayes e Hart, Nik Melli gioca 7 minuti e mette 2 punti, 3 rimbalzi e 2 assist. Nei Clippers si salva il solito Kawhi Leonard con una gara da 23 punti e 5 rimbalzi. Male al tiro Paul George, buone prove da Reggie Jav e Kennard.

Boston infligge la sedicesima sconfitta consecutiva a Houston e si rilancia. Dopo i primi 12 minuti di equilibrio, i Celtics prendono il comando e già all’intervallo la sensazione è quella della vittoria agevole. La ripresa dimostra solo questo trend e il passivo diventa pesante per i texani. Tatum gioca una grande gara da 23 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, 24 punti invece per Jaylen Brown. Doppia-doppia da 16 punti e 13 rimbalzi per Robert Williams III, 16 anche per Kemba Walker. I Rockets si aggrappano ad una grande prova di Victor Oladipo con 26 punti, 6 rimbalzi e 4 assist. Ok Martin Jr e Mason Jones.

Miami batte in rimonta Orlando nel derby della Florida e continua il momento positivo. Gli Heat sfruttano nel finale la maggior forma mentale rispetto al buco nero dei Magic e la portano a casa. Jimmy Butler si conferma leader con una gara da 29 punti, 9 assist, 7 rimbalzi e 5 palle rubate. Super prova per Tyler Herro da 22 punti e 8 rimbalzi, bene anche Olynyk. 69 punti su 97 di Orlando arrivano dalla coppia Vucevic-Ross: il centro europeo piazza la solita prova da 38 punti e 10 rimbalzi, 31 per il secondo. Successo agevole di Chicago su Toronto e importante per la zona play-in. I Bulls portano 9 giocatori in doppia cifra: Patrick Williams best scorer con 23 punti, 15 per LaVine, doppia per Carter Jr. Nei Raptors bene Powell con 32 punti, 20 e 8 assist per Lowry.

Un quarto periodo di grande livello permette ad Atlanta di piegare Cleveland e continuare il buon momento. Collins prende per mano la squadra con una doppia doppia da 22 punti e 12 rimbalzi, Trae Young amministra con 14 punti e 6 assist. Danilo Gallinari decisivo con 20 punti, 5 rimbalzi, una palla rubata e una stoppata a referto. Nei Cavs KO Kevin Love dopo pochissimo, 15 punti per Sexton. Infine sconfitta di misura per Portland in casa di Minnesota. Career-high per la prima scelta al Draft Anthony Edwards con 34 punti di cui 6 triple. Bene nei Twolves anche Towns, Rubio e Norwell. Damian Lillard ci prova con 38 punti, 7 rimbalzi e 4 assist. 21 per Trent Jr, 19 e 7 rimbalzi per Covington, Carmelo Anthony non male con 16 punti e 5 assist.

Tutti i risultati della notte:

Memphis Grizzlies – Oklahoma City Thunder 122-128

Top scorer: 30 pt. Gilgeous-Alexander (OKC), 22 pt. Morant (M)

Utah Jazz – Golden State Warriors 119-131

Top scorer: 32 pt. Curry (GS), 24 pt. Gobert (U)

San Antonio Spurs – Philadelphia 76ers 99-134

Top scorer: 23 pt. Harris (P), 17 pt. White (SA)

Miami Heat – Orlando Magic 102-97

Top scorer: 29 pt. Butler (M), 38 pt. Vucevic (O)

Cleveland Cavaliers – Atlanta Hawks 82-100

Top scorer: 22 pt. Collins (A), 15 pt. Sexton (C)

Boston Celtics – Houston Rockets 134-107

Top scorer: 24 pt. Brown (B), 26 pt. Oladipo (H)

Portland Trail Blazers – Minnesota Timberwolves 112-114

Top scorer: 34 pt. Edwards (M), 38 pt. Lillard (P)

Toronto Raptors – Chicago Bulls 95-118

Top scorer: 23 pt. Williams (C), 32 pt. Powell (T)

Los Angeles Clippers – New Orleans Pelicans 115-135

Top scorer: 27 pt. Williamson (NO), 23 pt. Leonard (LAC)

La prestazione di Anthony Edwards:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.