src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: San Antonio al play-in, Giannis ne mette 40! – VIDEO

0 8

Ecco tutti i risultati della notte del 13 maggio di regular season NBA 2020/21. San Antonio va al play-in, regalo Suns ai Lakers

Sono 9 i match NBA andati in scena questa notte con un altro verdetto raggiunto. Si chiude infatti la corsa al play-in ad Ovest con i San Antonio Spurs che si aggiudicano l’ultimo posto a disposizione. I texani vengono sconfitti da New York ma ringraziano Memphis che supera Sacramento e li estromette matematicamente dalla corsa. Gli Spurs perdono di misura in casa Knicks con Alec Burks protagonista da 30 punti e 10 rimbalzi. Grande prestazione anche per Julius Randle da 25 punti, 9 rimbalzi e 9 assist, 24 e 9 rimbalzi per Barrett. Negli Spurs DeMar DeRozan è decisamente il milgiore con 27 punti e 8 rimbalzi, segue Dejounte Murray con 14, 9 rimbalzi e 7 assist.

I Kings invece crollano nel finale in casa dei Grizzlies e pagano gli ultimi 3 minuti senza punti. Memphis infatti piazza un parziale di 12-0 e spegne i sogni di post-season dei californiani. Dillon Brooks scatenato con 30 punti, Valaciunas in doppia-doppia da 24 punti e 13 rimbalzi. Ja Morant invece ispira con 12 punti, 7 rimbalzi e 8 assist, ok Anderson. Non basta a Sacramento un Justin James in serata di grazia da 31 punti, finisce KO Holmes, non gira Wright.

Continua la battaglia a distanza per il terzo posto ad Ovest fra Clippers e Nuggets. I losangelini vincono in casa di Charlotte in modo netto con un grande secondo tempo. Paul George mette 20 punti e 10 rimbalzi ma non è precisissimo, Reggie Jackson in palla con 19 punti. Kawhi Leonard sorride con 16 punti e 9 assist, 11 rimbalzi per Zubac. Agli Hornets vengono meno le bocche di fuoco come Rozier, Washington e Graham, il migliore è LaMelo Ball con 18 punti, 6 rimbalzi e 7 assist. Successo deciso anche per Denver in casa di Minnesota con i Twolves incapaci di mettere paura. Nikola Jokic piazza 31 punti e 14 rimbalzi, doppia-doppia anche per McGee, positivi Gordon e Howard. Anthony Edwards dice la propria con 29 punti e 7 rimbalzi, bene Towns con 20 punti e 11 rimbalzi.

Phoenix batte Portland allo scadere e fa un regalo in ottica playoff a Dallas e Lakers. Match equilibratissimi che viene deciso nel finale: Covington sbaglia i due liberi che avrebbero portato al +3 a 5 secondi dal termine, non fallisce invece Booker dalla lunetta e i Suns esultano. Chris Paul in grande serata mette 26 punti e 7 rimbalzi, Bridges in doppia da 21 punti e 11 rimbalzi, 21 anche per Payne. Damian Lillard vede sfumare la sua magica serata allo scadere e i suoi 41 punti con 5 rimbalzi e 5 assist risultano inutili. McCollum bene con 27 punti e 6 assist, non in palla Nurkic.

Cade la capolista ad Est Philadelphia in casa di Miami e rimane aperta la corsa al primo posto per Brooklyn. Gli Heat dominano la sfida e mostrano la loro forza in vista dei playoff. Butler in prima linea con 21 punti e 5 rimbalzi, Adebayo tonico con 18 punti, 12 rimbalzi e 8 assist, 18 anche per Tyler Herro. Partita storta per Simmons ed Embiid nei Sixers, si salva solo Tobias Harris con 21 punti. Vittoria nel segno di Giannis per Milwaukee in trasferta in Indiana. Antetokounmpo trascina i suoi nel secondo tempo dominato dei Bucks con 40 punti, 15 rimbalzi e 6 assist. Jrue Holiday non sfigura davanti ai fratelli con 20 punti e 14 assist, 22 per Middleton, 21 punti e 8 rimbalzi per Brook Lopez. Justin Holiday risponde con 26 punti, 23 per McConnell, 19 punti a testa per Brissett e McDermott.

Atlanta consolida il quarto posto in un successo senza storia su Orlando. Bogdan Bogdanovic è on fire e piazza 27 punti, Trae Young ne sigla 18 con 7 assist, doppia per Capela. Danilo Gallinari meglio dell’ultima uscita termina con 10 punti, 4 rimbalzi, 2 assist e una palla rubata. Nei Magic bene RJ Hampton con 18 punti e 8 rimbalzi, doppia-doppia per Wendell Carter Jr. Infine Chicago supera Toronto e tiene aperto il miracolo play-in. LaVine sforna 24 punti, 20 per un ottimo Markkanen. Vucevic si impone sotto canestro con 16 punti e 16 rimbalzi, ok White con 17 e 10 assist. Nei Raptors prestazione fuori dall’ordinario per Stanley Johnson con 35 punti e 10 rimbalzi, buone gare per Jalen Harris e Flynn.

Tutti i risultati della notte:

Los Angeles Clippers – Charlotte Hornets 113-90

Top scorer: 20 pt. George (LAC), 18 pt. Ball (C)

Milwaukee Bucks – Indiana Pacers 142-133

Top scorer: 40 pt. Antetokounmpo (M), 26 pt. J. Holiday (I)

San Antonio Spurs – New York Knicks 98-102

Top scorer: 30 pt. Burks (NY), 27 pt DeRozan (SA)

Orlando Magic – Atlanta Hawks 93-116

Top scorer: 27 pt. Bogdanovic (A), 18 pt. Hampton (O)

Philadelphia 76ers – Miami Heat 94-106

Top scorer: 21 pt. Butler (M), 21 pt. Harris (P)

Sacramento Kings – Memphis Grizzlies 110-116

Top scorer: 30 pt. Brooks (M), 31 pt. James (S)

Toronto Raptors – Chicago Bulls 102-114

Top scorer: 24 pt. LaVine (C), 35 pt. Johnson (T)

Denver Nuggets – Minnesota Timberwolves 114-103

Top scorer: 31 pt. Jokic (D), 29 pt. Edwards (M)

Portland Trail Blazers – Phoenix Suns 117-118

Top scorer: 26 pt. Paul (Ph), 41 pt. Lillard (Po)

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.