A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Toronto dopo due overtime forza gara 7, Clippers sul 3-1! – VIDEO

0 11

Ai Toronto Raptors servono due overtime per vincere gara 6 contro Boston. I Clippers battono Denver e sono ad una vittoria dalle finali

Notte da ricordare nei Playoff NBA con una gara 6 tra Boston e Toronto diventata già un “instant classic”. I Toronto Raptors hanno la meglio sui Boston Celtics dopo due overtime e riportano la serie in parità sul 3-3. Regolamentari che si sviluppano sulla linea dell’equilibrio: partono meglio i verdi che raggiungono anche la doppia cifra di vantaggio nel secondo quarto, ripresa gestita invece con maggior enfasi dai canadesi. A 2 minuti dalla fine Theis piazza 4 punti consecutivi che portano la gara sul 98 pari, risultato che resisterà fino alla sirena.

Il primo supplementare è un botta e risposta fra le due squadre che si conclude con un nulla di fatto e bisogno di altri 5 minuti. Il secondo overtime vede Boston riuscirsi a portare sul +4 prima che due triple di Anunoby e Powell ribaltino il risultato a favore dei Raptors. Proprio Norman Powell con 10 punti è l’eroe della sfida e della speranza dei campioni NBA. Nella notte fra venerdì e sabato ci aspetta un entusiasmante gara 7 da seguire per conoscere chi affronterà Miami nelle Conference Finals.

Gara storica per Kyle Lowry, capitano e trascinatore di Toronto, con i suoi 33 punti, 8 rimbalzi e 6 assist giocando 53 minuti. Determinante Norman Powell da sesto uomo con 23 punti (15 nei supplementari), gran prova per VanVleet con 21 punti, 9 rimbalzi e 7 assist. Doppia-doppia da 13 punti e 13 rimbalzi per OG Anunoby, male al tiro Siakam ma in aiuto della squadra. Celtics che si comportano comunque in modo egregio e lo si nota dalle prestazioni personali. Jaylen Brown e Jayson Tatum mettono 60 punti di coppia: 31 con 16 rimbalzi per il primo, 29 con 14 rimbalzi e 9 assist per il numero 0. Termina in tripla-doppia Marcus Smart con 23 punti, 11 rimbalzi e 10 assist, sbaglia invece tanto al tiro Walker con soli 5 punti a referto.

I Los Angeles Clippers dominano i Denver Nuggets e si portano sul 3-1 nella seria ad una sola vittoria delle finali di Conference. Partita a senso unico sin dalla palla a due con i losangelini molto più brillanti. Il primo parziale da 26-12 fa subito intuire l’andazzo del match. Denver prova in qualche modo a rientrare nel terzo quarto ma le soluzioni offensive sono scarse e i Clippers si riportano a distanza di sicurezza. Il finale è pura formalità per la squadra di Doc Rivers che adesso può sognare le prime finali della sua storia. Nella notte fra venerdì e sabato ci sarà infatti il primo di tre match point per i Clippers mentre i Nuggets proveranno a riaprire un discorso che pare già chiuso.

Protagonista indiscusso è ancora una volta Kawhi Leonard con la tripla doppia sfiorata da 30 punti, 11 rimbalzi e 9 assist. La prova di The Klaw è totalizzante ma riceve un buon apporto soprattutto dalla panchina. Harrell ne mette 15 mentre Lou Williams 12, in doppia cifra anche Morris, Zubac e George. Non basta una prova convincente di Nikola Jokic da 26 punti, 11 rimbalzi e 6 assist ai Nuggets. Murray piazza 18 punti e 7 assist, Porter Jr 15 con 6 rimbalzi ma il 40% di squadra dal campo risulta essere troppo poco.

Tutti i risultati della notte:

Toronto Raptors – Boston Celtics 125-122 2OT (3-3)

Top scorer: 33 pt. Lowry (T), 31 pt. Brown (B)

Los Angeles Clippers – Denver Nuggets 96-85 (3-1)

Top scorer: 30 pt. Leonard (LAC), 26 pt. Jokic (D)

Il finale e i due overtime di Raptors-Celtics:

La prestazione di Kyle Lowry:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.