A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: vittorie per Clippers, Pacers, Sixers e Raptors! – VIDEO

0 16

I Clippers battono all’overtime OKC. Paura per Jones Jr in Miami-Indiana. Ok Toronto su Denver e Philadelphia su Houston

Ultima notte di seeding games NBA nella Bolla di Orlando con 4 gare utili solo a fini statistici. Termina così con una vittoria all’overtime contro Oklahoma City la regular season dei Los Angeles Clippers. I tanti errori nel finale (complici due quintetto di riserve) fanno andare la sfida al supplementare. Qui esce fuori il rookie dei Clippers Terance Mann, scelta numero 48, che piazza 9 punti e fa vincere i suoi. Il giovane sfiora la prima tripla-doppia in carriera con 25 punti, 14 rimbalzi e 9 assist da MVP della sfida. Bene anche Coffey da 21 punti, doppia-doppia per Patrick Patterson con 17 punti e 14 rimbalzi. Hamidou Diallo invece per OKC mette 27 punti e 11 rimbalzi, buona prova al rientro per Schröder con 17 punti e 4 assist. Gallinari gioca solo 9 minuti e mette 3 punti e un rimbalzo, riposa Chris Paul.

Indiana batte Miami in quella che sarà una serie caldissima. I Pacers guadagnano così un fattore campo del tutto ininfluente. Entrambe le squadre non mostrano in anticipo le carte ma anzi fanno riposare i titolari. Paura per Derrick Jones Jr a 5:58 del secondo quarto per un grave infortunio. Il numero 5 di Miami sbatte con la testa contro Bitadze e rimane immobile per terra senza muoversi. Jones Jr è stato poi fatto uscire in barella con un collare. Fortunatamente si tratta solo uno stiramento al collo e nulla di più grave.

Tornando alla gara, gestione dei Pacers per tutta la sfida con anche buone prove individuali. McDermott migliore realizzatore con 23 punti, in doppia-doppia invece Alize Johnson con 11 punti e 17 rimbalzi. Malcolm Brogdon piazza invece 16 punti, 6 rimbalzi e 6 assist. Negli Heat si fanno vedere Kendrick Nunn, 23 punti, e Solomon Hill, 21 e 7 rimbalzi. Un po’ in difficoltà Herro ma è comunque il terzo realizzatore con 16 punti.

Chiude con un trionfo la regular season Toronto contro una buona Denver. I canadesi soffrono nel primo quarto mentre dal secondo amministrano il match fino al termine. Raptors così con il secondo miglior record della lega, dietro solo a Milwaukee. Riposano gran parte dei big, si fanno tuttavia notare i ragazzi. 23 punti per Stanley Johnson, 22 per Paul Watson, buone prove anche per Terence Davis e Norman Powell. Solo 10 minuti in campo per Jokic, Murray e Millsap che vengono tirati a lucido per i playoff. Molto bene Pj Dozier con 20 punti e 8 assist, solida prova per Morris con 16 e 6 rimbalzi.

Successo netto infine per Philadelphia contro Houston. I Sixers partono piano salvo poi impadronirsi della gara e dilagare nel finale con il punteggio che lo testimonia. Vittoria di collettivo con ben 8 Sixers in doppia cifra: Harris ne mette 18, Burks 16, 14 invece per Embiid e Neto. Solita grande gara di James Harden con 27 punti e 10 assist. Buona prova per Jeff Green con 17 punti e 80% dal campo.

Tutti i risultati della notte:

Miami Heat – Indiana Pacers 92-109

Top scorer: 23 pt. McDermott (I), 23 pt. Nunn (M)

Denver Nuggets – Toronto Raptors 109-117

Top scorer: 23 pt. S. Johnson (T), 20 pt. Dozier (D)

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Clippers 103-107 OT

Top scorer: 25 pt. Mann (LAC), 27 pt. Diallo (OKC)

Philadelphia 76ers – Houston Rockets 134-96

Top scorer: 18 pt. Harris (P), 27 pt. Harden (H)

La Top 5 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.