Quantcast
A place where you need to follow for what happening in world cup

Playoff NBA, Boston Celtics – Philadelphia 76ers 110-106 highlights: Boston in semifinale con lo sweep! – VIDEO

0 16

Boston Celtics – Philadelphia 76ers 110-106 highlights: le azioni principali della sfida del primo turno dei playoff NBA ad Est

I Boston Celtics battono per 110 a 106 i Philadelphia 76ers alla The Field House di Orlando nella gara 4 del primo turno dei playoff NBA della Eastern Conference. Sweep dei Celtics che approdano così alle semifinali di Conference ai danni di una Philadelphia mai in lotta nella serie. Successo arrivato nel finale e in sofferenza ma con il solito motivo: un roster più attrezzato. Partita equilibrata fino all’episodio dell’infortunio di Harris. Qui i leprecauni prendono un vantaggio e lo sfruttano a loro favore fino a 5 minuti dalla fine della gara. Il ritorno in campo di Harris (nulla di grave per lui) coincide con la rimonta nel finale dei Sixers che non riescono però ad agganciare i rivali. Ora Boston aspetta la fine della serie fra Toronto e Brooklyn (3-0 per i canadesi), gara 4 stanotte alle 00.30, per conoscere i suoi avversari.

MVP della sfida, e della serie, Jayson Tatum con 28 punti e 15 rimbalzi anche in questa serata nella Bolla. Ottimo Kemba Walker con 32 punti, bene anche Jaylen Brown e Daniel Theis. Chiude i suoi playoff con l’ennesima prestazione da All-Star Joel Embiid con 30 punti e 10 rimbalzi. Tobias Harris mette 20 punti nonostante l’infortunio, in doppia-doppia Al Horford con 12 punti e 10 rimbalzi. Ok anche Richardson, Milton e Burks.

Gli highlights del match:

Boston Celtics – Philadelphia 76ers 110-106

BOSTON CELTICS: Brown 16, Tatum 28, Theis 15, Smart 8, Walker 32. Panchina: Kanter 6, Wanamaker 2, Ojeleye, R. Williams III, G. Williams 3, Langford.

PHILADELPHIA 76ERS: Harris 20, Horford 12, Embiid 30, Richardson 14, Milton 14. Panchina: Burks 13, Korkmaz, Thybulle, Neto 3, Scott.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.