src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Premier League, Arsenal – Tottenham 2-1 highlights e gol: Lamela croce e delizia, Lacazette decide il derby! – VIDEO

0 54

Arsenal – Tottenham 2-1 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventottesima giornata di Premier League 2020/21

L’Arsenal batte per 2-1 il Tottenham all’Emirates Stadium nella sfida della ventottesima giornata di Premier League 2020/21. Il North London Derby si colora di rosso Gunners in rimonta. La squadra di Arteta la pareggia con i nervi alla fine del primo tempo e riesce a ribaltarla nella ripresa dal penalty. Mourinho beffato ma che ci priva fino alla fine e il palo di Kane su punizione grida vendetta. Lamela è la croce e la delizia degli Spurs: si inventa un colpo fantastico di rabona sul gol poi si fa espellere con due gialli in 5 minuti. I Gunners salgono a 41 punti e ritornano in corsa per l’Europa, Spurs bloccati a 45 e senza la possibilità di rientrare in gioco per la Champions.

Al 33′ Reguilón serve Lucas in area, il brasiliano appoggia per Lamela che di rabona si inventa una traiettoria imprendibile per Leno. Il pari dei Gunners arriva al 44′: Tierney crossa dalla sinistra al limite dell’area dove Odegaard di prima intenzione calcia e grazie anche al rimbalzo beffa Lloris. Al 64′ Sánchez atterra Lacazette in area e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso attaccante francese che spiazza Lloris e ribalta la gara per l’Arsenal.

Gli highlights e gol del match:

Arsenal – Tottenham 2-1

33′ Lamela (T), 44′ Odegaard (A), 64′ rig. Lacazette (A)

Arsenal (4-2-3-1): Leno, Cedric, David Luiz, Gabriel, Tierney, Thomas, Xhaka, Saka (46′ Pepe), Odegaard, Smith Rowe (77′ Willian), Lacazette (88′ Elneny).

Tottenham (4-2-3-1): Lloris, Doherty, Sanchez, Alderweireld, Reguilón, Ndombele (62′ Alli), Hojbjerg, Bale (57′ Sissoko), Lucas Moura, Son (19′ Lamela), Kane.

Ammoniti: Reguilón, Sanchez, Xhaka

Espulsi: Lamela


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.