src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Premier League, Southampton – Arsenal 1-3 highlights e gol: rivincita Gunners e ottavo posto! – VIDEO

0 34

Southampton – Arsenal 1-3 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventesima giornata di Premier League 2020/21

L’Arsenal batte per 3-1 il Southampton al St. Mary’s Stadium nella sfida della ventesima giornata di Premier League 2020/21. I Gunners si prendono la rivincita dopo la sconfitta in FA Cup di sabato ed entrano ufficialmente nella corsa per l’Europa. La squadra di Arteta va subito sotto ma ha la forza di pareggiarla subito e di ribaltarla già nel primo tempo. Nella ripresa Lacazette chiude la partita tornando al gol dopo 4 gare di digiuno. Squadra di Hasenhuttl apparsa stanca e appagata dopo il passaggio in Coppa. Tre punti importanti per l’Arsenal che permette di agganciare l’ottavo posto a quota 30 e di scavalcare proprio i Saints, fermi a 29.

Corner di Ward-Prowse al 3′ al limite dell’area, arriva Stuart Armstrong che con il piattone al volo batte Leno. Il pari dell’Arsenal arriva all’8′ con un bel passaggio filtrante di Xhaka per Pepe che non sbaglia a tu per tu con il portiere. Gunners che la ribaltano al 39′ con Saka che sfruttano un errata uscita di McCarthy, lo supera e deposita in rete a porta vuota. Chiude la gara Lacazette al 73′ appoggiando in rete il perfetto assist di Saka.

Gli highlights e gol del match:

Southampton – Arsenal 1-3

3′ Armstrong (S), 8′ Pepe (A), 39′ Saka (A), 73′ Lacazette (A)

Southampton (4-4-2): McCarthy, Valery, Bednarek, Stephens, Vokins (67′ Redmond), Armstrong, Diallo, Ward-Prowse, Walcott (74′ N’Lundulu), Adams, Ings (74′ Watts).

Arsenal (4-2-3-1): Leno, Bellerin, Holding, David Luiz, Cedric, Thomas (78′ Elneny), Xhaka, Pepe (90+3′ Willock), Smith Rowe (71′ Willian), Saka, Lacazette.

Ammoniti: Bellerin, Pepe, Watts


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.