A place where you need to follow for what happening in world cup

PRO 14 Highlights. Leinster inossidabile! Il resoconto con tutti i video del 4° Turno – Video

0 22

Tutte le azioni del quarto turno di PRO 14 2020. Gli irlandesi guidano la Conference A e B. I Gallesi del Cardiff e di Swansea sono gli unici a reggere in classifica, ma ricevono entrambi una battuta d’arresto!

Il Munster doppia i Dragons nel match di aperture del 4° round mentre Scarlets e Edinburgh giocano un match calmo segnando solo dalla piazzola. Il Cardiff colleziona la sua seconda sconfitta consecutiva affrontando l’Ulster. Le Zebre ottengono la loro prima vittoria stagionale e il Leinster continua la sua scalata verso la vetta. Il match del Benetton contro il Connacht è saltato a causa di alcuni positivi nel team di Treviso.

DRAGONS – MUNSTER (16-28)

Il Munster fa un’ottimo avvio dominando tutta la prima mezz’ora di gioco. Il vantaggio viene mantenuto per tutta la partita, anche grazie ad un secondo tempo privo di sorprese. I Dragon riescono a segnare sono negli ultimi minuti di entrambi i tempi.

DRAGONS (16)= M:Davis(31′);Sreech(79′) P: Davis(2′,46′)
MUNSTER (28)= M:Gallagher(13′,71′);Nash(24′) T:Hanrahan(25′,72′) P:Hanrahan(7′,22′,51′)

SCARLETS – EDINBURGH (3-6)

Piccolo bottino ma che comunque vale 4 punti per gli scozzesi. Gli Scarlets fanno un avvio spettacolare, ma vengono fermati nei 22 scozzesi i quali a loro volta si vedono negati una marcatura per una ginocchiata del flanker Cassiem che fa cadere l’ovale.

Al 60′ dopo un giallo di tre minuti prima, gli Scarlets subiscono anche un rosso su Helps per un placcaggio pericoloso e rimangono in 13, ma il risultato non cambia e si chiude sul (3-6).

SCARLETS (3)= P: O’Brien(51′)
EDINBURGH (6)= P: van der Walt(40′,59′)

CARDIFF BLUES – ULSTER (7-11)

Altro match dai toni bassi. I gallesi segnano la loro meta al 22′ con Lee-Lo che ringrazia Evans per il calcio perfetto che passa la difesa e mette l’ovale a sua disposizione. La meta dell’Ultser arriva invece ad 1 minuti oltre il 40′ con Lowry che approfitta della superiorità numerica (giallo al 37′) e del fatto che gran parte della difesa è ancora ammassata attorno all’area di mischia. Gli irlandesi non trasformano la marcatura, ma ci aggiungono due calci di punizione e portano a casa il match.

CARDIFF BLUES (7)= M:Lee-Lo(22′) T:Evans(23′) C:Robinson(giallo 37′) ULSTER (11)= M:Lowry(40’+1′) P:Cooney(16′,64′)

ZEBRE – OSPREY (23-17)

Le Zebre dominano gran parte del match lasciando poco all’avversario. Gli Osprey riescono a varcare la linea di meta in due occasione, l’ultima di queste al 76′ quando un giallo manda Fabiani in panchina fino alla chiusura del match. I gallesi ne approfittano e segnano la meta anche se ormai il match è andato (23-17). Ottima prova di Rizzi che segna 5 punti con una meta e 13 dalla piazzola.

ZEBRE (23)= M:Giammarioli(15′);Rizzi(26′) T:Rizzi(16′,27′) P:Rizzi(3′,46′,64′) OSPREY (17)= M:Thomas(52′);Cracknell(75′) T:Thomas(53′,75′) P:Thomas(32′)

GLASGOW WARRIORS – LEINSTER (19-32)

Forse il match migliore del turno e forse non è un caso che sia quello con il Leinster, il teamirlandese è inoissidabile anche sotto la pioggia battente. I Glasgow non subiscono in silenzio, ma dalla distanza sul tabellone e dal ritmo del Leinster si capisce che c’è un gap fra i due team. Il Leinster chiude il match con 4 mete, il ché vuol dire che guadagna altri 5 punti.

GLASGOW WARRIORS (19)= M:Horne(16′);Rae(42′);Gordon(72′) T:Horne(17′,43′) P: C:Jones(giallo 52′)
LEINSTER (32)= M:O’Brien(10′);McGrath(27′);Penny(36′);Bent(53′) T:Byrne(11′,28′,53′) P:Byrne(21′,76′) C:Kelleher(giallo 71′)

CLASSIFICA (4° Turno)

CONFERENCE A

TEAMGVPSPBPnt
LEINSTER4400420
ULSTER4400218
OSPREY420219
GLASGOW WARIORS410315
DRAGONS410315
ZEBRE410304
G=Giocate V=Vinte P=Pareggi S=Sconfitte PB=Punti Bonus PNT=Punti

CONFERENCE B

TEAMGVPSPBPnt
MUNSTER4400117
CARDIFF BLUES4202210
CONNACHT320119
SCARLETS410326
EDINBURGH410326
BENETTON300311
G=Giocate V=Vinte P=Pareggi S=Sconfitte PB=Punti Bonus PNT=Punti

Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.