A place where you need to follow for what happening in world cup

PRO14 (R7): Osprey-Benetton. L’orario per seguire la diretta streaming e le Formazioni.

0 39

Settimo turno di Pro 14 per il Benetton. Il team bianco-verde è ancora a secco e cercherà la prima vittoria contro gli Osprey di Swansea

Il Benetton torna in campo per affrontare un altro team gallese, questa volta i Leoni sono ospiti degli Osprey al St. Helen’s Ground. Entrambe le squadre sono in cerca di riscatto dopo una serie di sconfitte.

Il Benetton fino ad ora è riuscito a collezionare solo confitte, con un solo punto conquistato nel match contro il Leinster al 2° Round, cercherà di portare a casa una vittoria contro un team che sta vivendo un momento di crisi.

Gli Osprey sono infatti alla terza sconfitta consecutiva, la quarta totale. Al momento sono terzi nella Conference A con 9 punti e continuare su questa linea li escluderà dalla fase successiva, alle loro spalle Dragons, Warriors e Zebre (tutti a 5pt.) hanno bisogno di una sola vittoria per recuperare il margine e/o prendere il loro posto.

Il match sarà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma DAZN il 22 novembre alle ore 14.45

FORMAZIONI

BENETTON

Benvenuti (n°12) è la prima novità di questa formazione, data l’assenza forzata di Nacho Brex per uno stiramento di primo grado al quadricipite destro. In mediana rientra Duvenage (n°9) al posto di Braley. In mischia troviamo molti cambi: Barbini (n°8), Lamaro (n°7), Herbst (n°4), Pasquali (n°) e Traoré (n°1), mentre Ruzza (n°5) lascia la maglia numero quattro e cambia di posizione senza lasciare però la seconda linea.

XV di partenza
15 Jayden Hayward (107),
14 Ratuva Tavuyara (36),
13 Joaquin Riera (5),
12 Tommaso Benvenuti (109),
11 Monty Ioane (57),
10 Ian Keatley (17),
9 Dewaldt Duvenage (41),
8 Marco Barbini (96),
7 Michele Lamaro (12),
6 Giovanni Pettinelli (36),
5 Federico Ruzza (58),
4 Irné Herbst (49),
3 Tiziano Pasquali (76),
2 Hame Faiva (53),
1 Cherif Traoré (67).

Sostituzioni: 16 Tomas Baravalle (42), 17 Thomas Gallo (1), 18 Filippo Alongi (8), 19 Riccardo Favretto (1), 20 Alberto Sgarbi (238), 21 Callum Braley (4), 22 Luca Petrozzi (8) 23 Leonardo Sarto (9).

Indisponibili: Tommaso Allan (Nazionale), Derrick Appiah, Ignacio Brex, Niccolò Cannone (Nazionale), Matteo Drudi, Simone Ferrari (Nazionale), Paolo Garbisi (Nazionale), Toa Halafihi, Marco Lazzaroni (Nazionale), Gianmarco Lucchesi (Nazionale), Luca Morisi (Nazionale), Sebastian Negri (Nazionale), Edoardo Padovani, Marco Riccioni, Eli Snyman, Braam Steyn (Nazionale), Luca Sperandio (Nazionale), Federico Zani, Marco Zanon (Nazionale), Manuel Zuliani.

OSPREY

La formazione degli Osprey e segnata dal ritorno di George North (n°14) per la prima volta in questa stagione e che prenderà il posto di Luke Morgan (n° 11), autore della meta contro il Munster e che viene reinserito come ala sinistra. L’ultimo cambio riguarda il mediano di mischia con Venter che siederà in panchina mentre al suo posto ci sarà Reuben Morgan-Williams (n° 9). Invariato tutto il pacchetto di mischia.

XV di partenza
15. Mat Protheroe
14. George North
13. Tiaan Thomas-Wheeler
12. Keiran Williams
11. Luke Morgan
10. Stephen Myler
9. Reuben Morgan-Williams
1.Gareth Thomas
2. Ifan Phillips
3. Tom Botha
4. Adam Beard
5. Rhys Davies
6. Will Griffiths
7. Dan Lydiate (C)
8. Gareth Evans

Sostituzioni
16. Dewi Lake
17. Rhodri Jones
18. Ma’afu Fia
19. Lloyd Ashley
20. Olly Cracknell
21. Sam Cross
22. Shaun Venter
23. Josh Thomas


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.