src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Qualificazioni Mondiali 2022, Turchia – Olanda 4-2 highlights e gol: Yilmaz abbatte gli Oranje! – VIDEO

0 1.941

Turchia – Olanda 4-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida della prima giornata del Gruppo G di Qualificazioni Mondiali 2022

La Turchia batte per 4-2 l’Olanda all’Ataturk Olimpyiat di Istanbul nella sfida della prima giornata del Gruppo G di Qualificazioni Mondiali Qatar 2022. Caduta clamorosa degli Oranje alla prima gara verso il Qatar contro la concorrente più accreditata alla lotta. La squadra di De Boer parte malissimo nel primo tempo e ad inizio ripresa prende anche il 3-0. I cambi producono una scossa nella nazionale dei Paesi Bassi e con due gol nel giro di un minuto ritornano in partita. Ma Burak Yilmaz è in uno stato di forma magistrale e chiude la tripletta perfetta: azione, rigore e punizione. I turchi sono al settimo cielo e mostrano grande voglia di fare bene sia all’Europeo sia di crederci per il Mondiale.

Al 15′ Calhanoglu serve Burak Yilmaz al limite dell’area. L’attaccante turco calcia verso la porta in modo non irresistibile ma il pallone prende una traiettoria beffarda per Krul dopo una deviazione di mano di De Ligt. Malen fa un fallo stupido su Yokuslu al 34′ e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta ancora Yilmaz che non sbaglia, fa doppietta e 2-0. Prima azione del secondo tempo, Meras scarica su Calhanoglu che si gira e calcia da oltre venti metri sorprendendo Krul sul secondo palo.

Gli Oranje accorciano al 75‘ con Klaassen che raccoglie un cross di Depay, ne supera tre con un controllo magico e supera Cakir. Neanche 60 secondi e l’Olanda fa 2-3 con una carambola sulla schiena di Luuk De Jong con gravi colpe del portiere turco. Burak Yilmaz fa tripletta e chiude il match all’81‘: punizione magistrale nel sette sul palo del portiere.

Gli highlights e gol del match:

Turchia – Olanda 4-2

15′ 34′ rig. 81′ Yilmaz (T), 46′ Calhanoglu (T), 75′ Klaassen (O), 76′ L. De Jong (O)

Turchia (4-2-3-1): Cakir, Celik, Kabak, Soyuncu, Meras, Tufan (64′ Antalyali), Yokuslu, Karaman (78′ Ayhan), Yazici (64′ Erkin), Calhanoglu (78′ Unal), Yilmaz (90′ Turuc).

Olanda (4-3-3): Krul, Tete (69′ Dumfries), De Ligt, Blind (82′ Gravenberch), Wijndal (82′ Van Aanholt), De Roon (62′ L. De Jong), Wijnaldum, F. De Jong, Berghuis, Depay, Malen (69′ Klaassen).

Ammoniti: Karaman, Tufan, Wijnaldum, Yilmaz, Meras, Kabak


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.