src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Qualificazioni Mondiali 2022, Ungheria – Inghilterra 0-4 highlights e gol: ripartenza al massimo per i Tre Leoni! – VIDEO

0 131

Ungheria – Inghilterra 0-4 highlights e gol: le azioni principali della sfida della quarta giornata del Gruppo I di Qualificazioni Mondiali Qatar 2022

L’Inghilterra batte 4-0 l’Ungheria alla Puskas Arena di Budapest nella sfida della quarta giornata del Gruppo I di Qualificazioni Mondiali Qatar 2022. Dopo le lacrime della finale persa, i Tre Leoni ripartono con un grande successo in trasferta. La squadra di Southgate parte piano e controlla nella prima frazione complice anche una difesa magiara arcigna. Nella ripresa però cade il muro e la formazione inglese dilaga con 4 gol e tante occasioni. L’Inghilterra rimane così a punteggio pieno, 12 punti, in testa al girone con 5 punti in più delle seconde Polonia e proprio Ungheria.

Al 55′ Grealish va in surplus sulla sinistra, serve la corrente Mount che arriva sul fondo e crossa dietro. Sterling si avventa sulla palla e con un piattone preciso sblocca il risultato. Kane raddoppia al 63′ con un colpo di testa in tuffo sul cross deviato di Sterling. Shaw batte un bel corner al 69′, Maguire anticipa il suo marcatore di testa, Gulacsi non trattiene e il pallone entra in rete per il 3-0. Rice chiude la gara con il tiro da lontano all’87’ con il portiere ungherese ancora impreciso.

Gli highlights e gol del match:

Ungheria – Inghilterra 0-4

55′ Sterling, 63′ Kane, 69′ Maguire, 87′ Rice

Ungheria (3-4-2-1): Gulacsi, Kecskes, Orban, At. Szalai, Bolla (70′ Varga), Kleinheisler (82′ Gazdag), Schäfer, Fiola, Sallai (68′ Salloi), Szoboszlai, Ad. Szalai.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford, Walker, Stones, Maguire, Shaw, Phillips, Rice (88′ Henderson), Sterling, Mount (84′ Lingard), Grealish (88′ Saka), Kane.

Ammoniti: Bolla, Rice, Sterling, Orban, Gazdag


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.