src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Rassie Erasmus più che soddisfatto per la Rainbow Cup

0 17

Erasmus parla di tempismo perfetto per la Rainbow Cup in vista del tour dei British e Irish Lions.

A luglio i British e Irish Lions viaggeranno in Sud Africa per il loro tour, che prevede una serie di incontri con i migliori team del paese. Prima però si svolgerà la Rainbow Cup, l’edizione 2021 del PRO 14.

I Team sud-africani del Super Rugby non hanno preso parte alla stagione 2020/2021 di PRO 14 a causa della pandemia di Covid-19 , che si è quindi svolta con solo 12 team.

Invece, il prossimo anno si salirà a quota 16, con l’arrivo di ben quattro squadre sud-africane: Bulls, Sharks, Stormers e Lions (nel 2019 erano Kings e Cheetahs).

La notizia ha lasciato soddisfatto l’allenatore degli Springboks, Rassie Erasmus, il quale ha dichiarato che la Rainbow Cup arriva con un tempismo “perfetto“:

“Finalmente riporterà le nostre squadre nella competizione internazionale dopo un anno di assenza e arriverà nel momento ideale come preparazione per il tour dei British & Irish Lions.”

“Sarà un passo avanti rispetto alle competizioni nazionali e ricorderà ai nostri giocatori il diverso tipo di rugby che possono aspettarsi quando i Lions saranno qui.”

“I nostri giocatori affronteranno molti dei giocatori che faranno parte della rosa di Warren Gatland e sarà molto interessante vedere come i nostri giocatori si adatteranno alla sfida”.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.