src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Road to Euro 2020: analisi sulla Francia di Deschamps

0 21

Prosegue la rubrica Road to Euro 2020, ecco il focus sulle principali Nazionali in gara. La nostra analisi continua con la Francia di Deschamps.

Les Bleus debutteranno il 15 giugno ad Euro 2020 chiudendo di fatto il gruppo E (qui tutto ciò che c’è da sapere sul girone della Francia) all’Allianz Arena di Monaco contro la Germania. Di seguito la lista dei 26 convocati di Didier Deschamps.

Lista dei convocati della Francia

Portieri

Hugo Lloris (Tottenham)

Mike Maignan (Milan)

Steve Mandanda (Marsiglia)

Difensori

Lucas Digne (Everton)

Léo Dubois (Lione)

Lucas Hernandez (Bayern Monaco)

Presnel Kimpembe (PSG)

Jules Kounde (Siviglia)

Clément Lenglet (Barcellona)

Benjamin Pavard (Bayern Monaco)

Raphaël Varane (Real Madrid)

Kurt Zouma (Chelsea)

Centrocampisti

N’golo Kanté (Chelsea)

Thomas Lemar (Atletico Madrid)

Paul Pogba (Manchester United)

Adrien Rabiot (Juventus)

Moussa Sissoko (Tottenham)

Corentin Tolisso (Bayern Monaco)

Attaccanti

Wissam Ben Yedder (Monaco)

Karim Benzema (Real Madrid)

Kingsley Coman (Bayern Monaco)

Ousmane Dembele (Barcellona)

Olivier Giroud (Chelsea)

Antoine Griezmann (Barcellona)

Kylian Mbappé (PSG)

Marcus Thuram (Borussia Monchengladbach)

Rosa di altissima qualità quella dei campioni del mondo in carica e scelta dal commissario tecnico Didier Deschamps. Les Bleus sono infatti sicuramente tra i favoriti nella competizione, forti di voler raddoppiare dopo Russia 2018 e soprattutto in vista dell’ultima esperienza nazionale del CT, a cui con grande probabilità subentrerà Zinedine Zidane. I Galletti hanno inoltre un conto in sospeso con i rivali del Portogallo, che li beffarono nella finale francese di Euro 2016, e che ritrovano nel gruppo F.

Ritorno di Benzema e esordio per Koundé. Unico italiano Rabiot, escluso Theo

Nella lista stellare dei 26 convocati di Deschamps spicca sicuramente il nome di Karim Benzema, che torna a vestire la casacca francese a 5 anni dall’esclusione per motivi disciplinari. Sul centravanti del Real Madrid il CT si è così espresso in un’intervista a TF1:

“Non possiamo tornare indietro e cambiare le cose. La cosa più importante è oggi: ci sono state delle tappe importanti in cui ci siamo visti, e abbiamo discusso a lungo. Siamo arrivati a prendere questa decisione. Il clima è disteso, servirà a tutto il gruppo. Sono sempre passato oltre i casi personali: la Francia prima di tutto”

Di grande caratura è senz’altro anche la chiamata alle armi per Jules Koundé, giovane difensore del Siviglia alla sua prima esperienza in nazionale. Il centrale classe ’98 ha debuttato con i Bleus proprio nell’ultima uscita contro il Galles, col successo dei transalpini per 3-0 (clicca qui per vedere le immagini della sfida). L’unica presenza “italiana” è di Adrien Rabiot, centrocampista della Juventus reduce da 5 gol stagionali, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana coi bianconeri nel 2021. Esclusione clamorosa invece per Theo Hernandez, autore di una stagione prolifica col Milan in termini realizzativi.

Francia ad Euro 2020, come scenderanno in campo i Bleus:

Francia (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, Hernandez; Kanté, Pogba; Mbappé, Griezmann, Coman; Benzema.

Per quanto riguarda la probabile formazione, Deschamps dovrebbe optare per un articolato 4-2-3 1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: capitan Lloris ovviamente in porta con, davanti a lui, la linea difensiva formata da Pavard, Varane, Kimpembe ed Hernandez. Le condizioni di quest’ultimo sono tuttavia da valutare, col difensore del Bayern Monaco che ha infatti rimediato una botta al ginocchio nel match contro il Galles e non è al meglio. A centrocampo spazio a Pogba e Kanté con il tridente Mbappé-Griezmann-Coman sulla trequarti a fare da supporto all’unico perno offensivo Benzema.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.