src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Roma – Milan 1-2 highlights e gol: Ibra piega Mou! – VIDEO

0 45

Roma – Milan 1-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida dell’undicesima giornata di Serie A 2021/22

Il Milan batte 2-1 la Roma allo Stadio Olimpico nella sfida dell’undicesima giornata di Serie A 2021/22. Arriva un altro successo per i rossoneri e primato riacciuffato, ancora un KO in un big match per i giallorossi. Il mattatore è sicuramente Zlatan Ibrahimovic: gol, rigore procurato, un gol annullato e record personale. Ibra raggiunge infatti i 400 gol nei campionati nazionali fra cui 150 in Serie A. La squadra di Mourinho non dispiace ma non riesce mai a creare palle gol nitide se non con l’uomo in più. L’espulsione di Theo Hernandez è infatti la nota amara della serata rossonera con il terzino che salterà il derby. Pioli può festeggiare così un primato riconquistato a 31 punti alla pari con il Napoli. La Roma resta invece a 19 punti al quinto posto e si vede raggiungere dall’Atalanta.

 Al 25′ calcio di punzione dal limite, Ibrahimovic calcia fortissimo sul primo palo e beffa un distratto Rui Patricio. Kessiè raddoppia dal dischetto al 52′ dopo un rigore assegnato per un fallo di Ibanez su Ibrahimovic. El Shaarawy accorcia al 93′ con un bella conclusione da dentro l’area dopo una corta respinta della difesa.

Gli highlights e gol del match:

Roma – Milan 1-2

25′ Ibrahimovic (M), 57′ rig. Kessiè (M), 90+3′ El Shaarawy (R)

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio, Karsdorp (80′ Shomurodov), Mancini, Ibanez, Viña (68′ C. Perez), Cristante, Veretout, Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan (46′ Afena-Gyan), Abraham (64′ El Shaarawy).

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu, Calabria, Kjaer, Tomori, T. Hernandez, Kessiè, Bennacer (76′ Romagnoli), Saelemaekers (68′ Ballo-Touré), Krunic (76′ Bakayoko), Leao (76′ Tonali), Ibrahimovic (58′ Giroud).

Ammoniti: Zaniolo, Karsdorp, Ibrahimovic, Mancini, Tomori, Calabria, Giroud, Kessiè, Veretout

Espulsi: T. Hernandez


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.