src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Rugby – Le Zebre salutano 8 giocatori che lasceranno a fine stagione.

0 16

I multicolor perdono molti membri della mischia, ma anche uno nello staff, a seguito dell’addio di Moretti, ora impegnato con la Nazionale.

Il club di Parma delle Zebre comunica l’addio di 8 giocatori che non vestiranno più la maglia multicolor:

  • Charles Alaimalo (terza linea, 1 stagione, 2 presenze)
  • Jamie Elliott (centro/ala, 3 stagioni, 46 presenze, 35 punti)
  • Mick Kearney (seconda linea, 2 stagioni, 32 presenze, 5 punti)
  • Lorenzo Masselli (terza linea, 2 stagioni, 20 presenze, 5 punti)
  • Ian Nagle (seconda linea, 2 stagioni, 25 presenze)
  • Samuele Ortis (seconda linea, 3 stagioni, 29 presenze)
  • Joshua Renton (mediano di mischia, 3 stagioni, 42 presenze, 15 punti)
  • Alexandru Tarus (pilone destro, 2 stagioni, 16 presenze)

Andrea De Rossi (team manager di Zebre Rugby Club): “Ringrazio questi atleti per l’impegno e il contributo verso il club e auguro loro il meglio per il loro percorso professionale e di vita. Insieme a loro abbiamo raggiunto alcuni traguardi storici e importanti come la prima vittoria a Newport, quella a Parigi, il successo da record siglato al Lanfranchi contro i Cheetahs, la qualificazione agli ottavi di finale di Challenge Cup lo scorso aprile. Come da accordi con la precedente amministrazione, saluteremo Ortis e Renton a giugno a conclusione del loro contratto con le Zebre. Entrambi i giocatori potranno infatti scendere in campo negli ultimi due turni di Guinness PRO14 Rainbow Cup contro Cardiff Blues e Munster”.

Accanto a questa notizie , arriva anche quella dell’addio di Andrea Moretti, allenatore degli avanti, che dal 1 luglio 2021 si unirà allo staff degli Azzurri accanto ai due tecnici del Benetton Kieran Crawley (CT) e Marius Goosen (allenatore della difesa).

Il comunicato ufficiale: LE ZEBRE RUGBY SALUTANO OTTO GIOCATORI CHE LASCIANO IL CLUB


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.