src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A 2021/22, Fiorentina – Torino 2-1 highlights e gol: primi tre punti per la viola! – VIDEO

0 25

Fiorentina – Torino 2-1 highlights e gol: le azioni principali della sfida della seconda giornata di Serie A 2021/22

La Fiorentina batte 2-1 il Torino allo Stadio Franchi nella sfida della seconda giornata di Serie A 2021/22. Primo successo sulla panchina viola per Italiano, ancora un KO per Juric. I toscani passano in casa grazie ad un gol per tempo e regolano in Toro praticamente nullo. Nel finale i granata ci provano ma è troppo tardi per recuperare almeno un punto. Si inizia ad intravedere il gioco spumeggiante del tecnico ex Spezia mentre appare ancora lontano dal 100% la formazione granata. La Fiorentina sale così a 3 punti in classifica e adesso può lavorare durante la sosta. Rimane a 0 il Torino con tante riflessioni sul mercato da fare in questi ultimi giorni.

Al 41′ Castrovilli si incunea, serve Nico Gonzalez al limite dell’area. L’argentino controlla e spara forte sul primo palo sorprendendo un Milinkovic-Savic distratto. Vlahovic raddoppia al 70′ con un colpo di testa sul cross al bacio di Bonaventura. Simone Verdi accorcia all’89’ con un tiro ad incrociare su imbucata di Lukic.

Gli highlights e gol del match:

Fiorentina – Torino 2-1

41′ N. Gonzalez (F), 70′ Vlahovic (F), 89′ Verdi (T)

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Venuti, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi, Bonaventura (85′ Maleh), Pulgar, Castrovilli (63′ Duncan), Callejon (78′ Sottil), Vlahovic, N. Gonzalez (85′ Saponara).

Torino (3-4-1-2): Milinkovic-Savic, Izzo (76′ Vojvoda), Djidji (46′ Buongiorno), Rodriguez, Singo, Mandragora, Lukic, Aina (82′ Ansaldi), Linetty (67′ Verdi), Belotti, Sanabria (67′ Pjaca).

Ammoniti: Castrovilli, Milenkovic, Djidji, Mandragora, Bonaventura, Buongiorno, Vlahovic, Aina, Lukic


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.