src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A, Atalanta – Spezia 3-1 highlights e gol: doppio Pasalic e Muriel, Dea al quarto posto! – VIDEO

0 41

Atalanta – Spezia 3-1 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventisettesima giornata di Serie A 2020/21

L’Atalanta batte per 3-1 lo Spezia al Gewiss Stadium nella sfida della ventisettesima giornata di Serie A 2020/21. Successo importante per la Dea con tre punti guadagnati nel secondo tempo. Gasperini riesce nella sua impresa di trovare il massimo della resa e si proietta alla gara di Champions. La prima parte è stata abbastanza equilibrata con occasioni da ambo le parti. Nella ripresa escono fuori i valori tecnici dei bergamaschi e con un uno-due mettono KO gli spezzini. Italiano non può recriminare nulla alla sua squadra che ha creato anche qualche grattacapo. L’Atalanta sale a 52 punti, aggancia la Juve e si riprende momentaneamente il quarto posto. I liguri rimangono invece a 26 punti, a +6 sul Torino terzultimo ma con tre gare in più dei granata.

Al 54‘ scambio Maehle-Ilicic sulla destra, lo sloveno va sul fondo e mette dietro per Pasalic che controlla e spara sul primo palo per l’1-0. Neanche un minuto e la Dea raddoppia: Gosens fa sponda di testa per Muriel che si gira e lascia partire un arcobaleno all’incrocio. Pasalic fa doppietta al 72′ su un servizio smarcante di Zapata dopo un recupero palla offensivo. Lo Spezia accorcia all’82‘ con Piccoli su assist in caduta di Estevez.

Gli highlights e gol del match:

Atalanta – Spezia 3-1

54′ 73′ Pasalic (A), 55′ Muriel (A), 82′ Piccoli (S)

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello, Toloi, Palomino, Djimsiti (55′ Romero), Maehle, Freuler, De Roon, Gosens (90+1′ Ruggeri), Pasalic (90+1′ Pessina), Ilicic (66′ Malinovskyi), Muriel (66′ Zapata).

Spezia (4-3-3): Zoet, Vignali (67′ Acampora), Isamjli (80′ Chabot), Erlic, Marchizza, Leo Sena, Ricci, Maggiore (67′ Estevez), Verde (80′ Farias), Nzola (80′ Piccoli), Gyasi.

Ammoniti: Toloi, De Roon


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.