src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A, Cagliari – Juventus 1-3 highlights e gol: CR7 zittisce le critiche con una tripletta! – VIDEO

0 55

Cagliari – Juventus 1-3 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventisettesima giornata di Serie A 2020/21

La Juventus batte per 3-1 il Cagliari alla Sardegna Arena nella sfida della ventisettesima giornata di Serie A 2020/21. La Juve e CR7 si riscattano dopo la Champions con una grande gara nell’isola. Il portoghese è famelico nel primo tempo e piazza una tripletta che indirizza il match e la classifica marcatori. Ottimo il primo tempo dei bianconeri mentre i sardi non riescono a esprimersi. Ripresa molto più rossoblu con il gol che accorcia le distanze e tante occasioni complice anche una Vecchia Signor più stanca. La Juve consolida così il terzo posto a 55 punti, – 1 dal Milan che giocherà trapoco, – 10 dall’Inter prima ma con una gara da recuperare. Il Casteddu rimane a 22 punti con la prima sconfitta dell’era Semplici ma i risultati per ora permettono di stare fuori dalla zona retrocessione.

Al 9′ CR7 sblocca il match con un grande stacco di testa sul corner di CuadradoCragno atterra lo stesso Ronaldo al 24‘ e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso portoghese che di potenza fa 2-0. La tripletta di Cristiano arriva al 32‘ con un gran sinistro sotto la traversa dopo un bel servizio di Chiesa. Il Cagliari accorcia al 60‘: Zappa scappa sulla destra e mette in area per Simeone che si sblocca dal digiuno con una gran girata.

Gli highlights e gol del match:

Cagliari – Juventus 1-3

9′ 24′ rig. 32′ Cristiano Ronaldo (J), 60′ Simeone (C)

Cagliari (3-5-2): Cragno; Ceppitelli (70′ Klavan), Godin, Rugani (79′ Pereiro); Nandez, Marin, Duncan (79′ Deiola), Nainggolan, Zappa (70′ Asamoah); Joao Pedro, Simeone (79′ Cerri).

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (82′ Frabotta), De Ligt, Chiellini (70′ Bonucci), Alex Sandro (34′ Bernardeschi); Chiesa (82′ Arthur), Danilo, Rabiot, Kulusevski; Morata (70′ McKennie), Cristiano Ronaldo

Ammoniti: Cristiano Ronaldo, Cuadrado


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.