src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A, Crotone – Sassuolo 1-2 highlights e gol: Berardi-Caputo scacciano la crisi! – VIDEO

0 71

Crotone – Sassuolo 1-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventiduesima giornata di Serie A 2020/21

Il Sassuolo batte per 2-1 il Crotone allo Stadio Scida nella sfida della ventiduesima giornata di Serie A 2020/21. I neroverdi escono dalla crisi e tornano al successo dopo 5 gare negative. La squadra di De Zerbi deve sudare e difendersi per reggere i calabresi vogliosi di punti. I protagonisti risultano le due punte di diamente della squadra Berardi e Caputo, insieme in gol come non accadeva da dicembre. Il Sassuolo sale a 34 punti e rimane a – 7 dal settimo posto. Sconfitta pesante per la squadra di Stroppa che voleva sfruttare i passi falsi delle squadre che la precedevano e rimane ultimo. Nota positiva la partita di Adam Ounas: l’algerino è il più pericoloso del Crotone e ha mostrato qualità importanti.

Al 13′ Caputo serve Berardi sulla destra, l’esterno rientra e con un bel sinistro sul primo palo supera Cordaz per il vantaggio neroverde. Gli Squali pareggiano al 26′: stupenda azione personale di Adam Ounas, l’algerino manda in confusione Peluso, lo salta e con un gran tiro sotto la traversa supera Consigli. Al 48′ ingenuità di Golemic che scalcia Locatelli in area e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Ciccio Caputo che non sbaglia e riporta in vantaggio il Sassuolo.

Gli highlights e gol del match:

Crotone – Sassuolo 1-2

13′ Berardi (S), 26′ Ounas (C), 49′ rig. Caputo (S)

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pedro Pereira, Messias, Petriccione (65′ Vulic), Zanellato, Reca (72′ Riviere); Di Carmine (72′ Simy), Ounas (89′ Rispoli).

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur (88′ Toljan), Marlon, Peluso, Rogerio; Magnanelli (71′ Obiang), Locatelli; Berardi (88′ Ayhan), M. Lopez (62′ Traore), Djuricic; Caputo (71′ Defrel).

Ammoniti: Peluso, Vulic


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.