A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A, Inter – Fiorentina 4-3 highlights e gol: pazza Inter con rimonta nel finale! – VIDEO

0 1.590

Inter – Fiorentina 4-3 highlights e gol: le azioni principali della sfida della seconda giornata di Serie A 2020/21

L’Inter batte per 4-3 la Fiorentina a San Siro nella sfida della seconda giornata di Serie A 2020/21. Successo incredibile e fondamentale per i nerazzurri che a pochi minuti dal termine sembravano già sicuri della sconfitta. I cambi di Conte e la voglia di riprenderla hanno fatto la differenza nei minuti decisivi. Sconfitta immeritata per la viola che ha giocato una grande partita a Milano. La squadra di Iachini si spegne all’uscita di Franck Ribery autore di una sfida superlativa.

La Fiorentina si porta subito davanti dopo 4 minuti con la rete di Kouamè. Lautaro Martinez pareggia concludendo un contropiede nerazzurro nel recupero del primo tempo. Ad inizio ripresa l’Inter si porta in vantaggio con l’autogol di Ceccherini sfortunato nella deviazione di un tiro di Lautaro. La Viola però pareggia subito con Castrovilli bravo nell’inserimento in area. Ribery inventa una parabola incredibile che permette a Chiesa di trovarsi a tu per tu con Handanovic e batterlo per il 3-2. All’88’ Lukaku porta di nuovo il match sul pari arrivando sul cross di Hakimi. Decide la sfida il colpo di testa di D’Ambrosio all’89’ su corner di Sanchez.

Gli highlights e gol del match:

Inter – Fiorentina 4-3

3′ Kouamè (F), 45+1′ Martinez (I), 52′ aut. Ceccherini (I), 57′ Castrovilli (F), 63′ Chiesa (F), 88′ Lukaku (I), 89′ D’Ambrosio (I)

Inter (3-4-1-2): Handanovic, D’Ambrosio, Bastoni, Kolarov, Young (64′ Hakimi), Barella (74′ Nainggolan), Brozovic (74′ Vidal), Perisic (78′ Sanchez), Eriksen (64′ Sensi), Lukaku, Martinez

Fiorentina (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Caceres, Ceccherini, Chiesa (68′ Lirola), Castrovilli, Amrabat, Bonaventura (60′ Valero), Biraghi, Ribery (83′ Cutrone), Kouamè (60′ Vlahovic).

Ammoniti: Barella, Ceccherini


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.