src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A, Juventus – Torino streaming, probabili formazioni e diretta tv

0 41

Juventus – Torino streaming, sabato 5 dicembre alle ore 18.00 in diretta tv. Ecco come vederla e le probabili formazioni

La Juventus affronta il Torino sabato 5 dicembre alle 18 all’Allianz Stadium nella sfida della decima giornata di Serie A 2020/21. Il 151esimo Derby della Mole diventa un punto fondamentale della stagione di entrambe le squadre. I bianconeri devono tornare alla vittoria in campionato se non vogliono lasciar scappare le due milanesi. Pirlo dovrà fare a meno di Alvaro Morata, squalificato, ma spera di poter ritrovare un Dybala in gran forma. I granata stanno attraversando una stagione difficile ma il derby può essere la miccia che accende la squadra. Giampaolo vuole uscire al più presto dalla zona retrocessione e per farlo necessita della vittoria. Qui l’analisi della gara del nostro esperto nel betting.

Lo scorso luglio la Juve schiantò il Toro all’Allianz per 4-1 con i gol di Dybala, Cuadrado, Cristiano Ronaldo e un autogol di Djidji. La gara è trasmessa in esclusiva su Sky, in particolare sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Per gli abbonati la partita sarà visibile anche sui dispositivi mobili grazie all’app di Sky Go. In streaming la partita sarà disponibile anche sull’app di Now TV previo abbonamento. Per chi volesse sottoscrivere un abbonamento è ora disponibile la Sky Promo Calcio. In alternativa è possibile sottoscrivere un abbonamento all’Offerta Sky Wifi + Sky TV + Sky HD + Sky Sport.

Juventus – Torino, le probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Chiesa, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo

TORINO (3-5-2): Sirigu; Bremer, Lyanco, Rodriguez; Singo, Meité, Rincon, Linetty, Ansaldi; Belotti, Zaza. All. Giampaolo


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.