A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A, Milan – Roma 3-3 highlights e gol: tra le polemiche, primo stop per i rossoneri! – VIDEO

0 218

Milan – Roma 3-3 highlights e gol: le azioni principali della sfida della quinta giornata di Serie A 2020/21

Milan e Roma pareggiano per 3-3 a San Siro nella sfida della quinta giornata di Serie A 2020/21. Primo stop in campionato per i rossoneri che vanno per tre volte avanti e si vanno riprendere altrettante. Tante le polemiche rossonere per la direzione di gara con l’arbitro Giacomelli che si rende protagonista di due rigori discutibili, uno per parte. Buono invece il punto per la Roma che non muore mai e strappa i primi punti alla squadra di Pioli. Il Milan rimane in testa al campionato ma non allunga sulle inseguitrici.

Al 2′ Ibrahimovic in spaccata apre le marcature su pennellata di Leao. Al 14′ Tatarusanu esce male sull’angolo di Pellegrini e Dzeko infila di testa a porta vuota. Ad inizio ripresa super azione di Leao che serve Saelemaekers in area per il 2-1. Al 71′ l’arbitro ravvede un fallo di Bennacer su Pedro e assegna un rigore alla Roma. Dal dischetto Veretout non sbaglia e pareggia. Passano 7 minuti e arriva un rigore per il Milan per un fallo di Mancini su Calhanoglu. Dal dischetto Ibra fa doppietta e rimette di nuovo i rossoneri avanti per 3-2. All’84’ sugli sviluppi di un corner Kumbulla pareggia nuovamente la gara per i giallorossi.

Gli highlights e gol del match:

Milan – Roma 3-3

2′ 78′ rig. Ibrahimovic (M), 14′ Dzeko (R), 47′ Saelemaekers (M), 71′ rig. Veretout (R), 83′ Kumbulla (R)

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu, Calabria, Kjaer, Romagnoli, T. Hernandez, Bennacer, Kessié, Saelemaekers (73′ Krunic), Calhanoglu, Leao (73′ Castillejo), Ibrahimovic.

Roma (3-4-2-1): Mirante, Mancini, Ibanez, Kumbulla, Karsdorp (66′ B. Peres), Pellegrini (75′ Cristante), Veretout (85′ Villar), Spinazzola, Pedro, Mkhitaryan, Dzeko.

Ammoniti: Leao, Ibrahimovic, Pedro, Cristante, T. Hernandez


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.