src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie A, Udinese – Juventus 1-2 highlights e gol: CR7 salva la Juve nel finale! – VIDEO

0 21

Udinese – Juventus 1-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida della trentaquattresima giornata di Serie A 2020/21

La Juventus batte 2-1 l’Udinese alla Dacia Arena nella sfida della trentaquattresima giornata di Serie A 2020/21. Successo fortunoso ed insperato per la squadra di Pirlo che trova tre punti fondamentali per la corsa Champions. Udinese perfetta per 80 minuti che vedeva un grande traguardo ad un passo ma due ingenuità negano la gioia. Decisivo Cristiano Ronaldo con due gol e un rigore procurato, in comproprietà con De Paul, che lo consolidano sempre più nella classifica dei bomber di A. Juve molto brutta che non crea nulla ma riesce a raccogliere a differenza di altre prestazioni. I bianconeri di Torino agganciano così al secondo posto a 69 punti Atalanta e Milan che affronteranno la prossima settimana. L’Udinese rimane a 39 ma ampiamente a riparo dalla zona retrocessione.

Al 10′ De Paul batte velocemente la punzione per Molina sorprendendo la difesa bianconera. L’esterno argentino calcia un bel diagonale sul secondo palo, il pallone passa sotto alle gambe di Szczesny ed entra in rete per il vantaggio friulano. DePaul colpisce il pallone con il braccio sulla punizione di Ronaldo e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto CR7 non sbaglia e pareggia per la Juve. Al 90‘ cross perfetto di Rabiot dalla sinistra, Cristiano Ronaldo si stacca da Samir e va di testa sul secondo palo. Scuffet non è preciso, si fa passare il pallone sotto le gambe e regala tre punti ai bianconeri di Torino.

Gli highlights e gol del match:

Udinese – Juventus 1-2

10′ Molina (U), 82′ rig. 90′ Cristiano Ronaldo (J)

Udinese (3-5-1-1): Scuffet, Becao, Nuytinck (90+1′ Ouwejan), Bonifazi (83′ Samir), Molina, De Paul, Walace, Arslan (71′ Forestieri), Stryger Larsen, Pereyra, Okaka.

Juventus (4-4-2): Szczesny, Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Cuadrado (83′ Correia), Bentancur, McKennie (83′ Rabiot), Bernardeschi (58′ Kulusevski), Dybala (65′ Morata), Cristiano Ronaldo.

Ammoniti: Arslan, Pereyra, De Paul


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.