src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie B 2021/22, tutti i risultati della ventiquattresima giornata e la classifica!

0 27

Ecco tutti i risultati della ventiquattresima giornata di Serie B 2021/22 e la classifica. Il Lecce si riprende subito la testa

Si è giocata la ventitreesima giornata di Serie B nel weekend con alcuni cambiamenti in classifica. La Cremonese impatta a Perugia e viene nuovamente scavalcato in testa da un Lecce che sotterra il Crotone. Il Pisa scaccia la crisi piegando il Monza a domicilio nello scontro diretto. Il Brescia butta una ghiotta chance e pareggia in extremis con il Frosinone, il Benevento espugna il campo del Cittadella. L’Ascoli asfalta l’Alessandria e si prende i playoff, il Parma cade contro la Ternana e prosegue il periodo negativo. Vittorie interne per Como e Reggina rispettivamente contro Cosenza e Pordenone, pari fra Vicenza e Spal.

I risultati della ventiquattresima giornata:

Ascoli – Alessandria 3-0

29′ Saric, 54′ Bidaoui, 61′ Botteghin

LR Vicenza – Spal 1-1

26′ G. Rossi (S), 45+2′ Cavion (V)

Monza – Pisa 1-2

8′ Valoti (M), 18′ Puscas (P), 65′ Caracciolo (P)

Parma – Ternana 2-3

4′ Donnarumma (T), 11′ Partipilo (T), 16′ Cobbaut (P), 22′ Vázquez (P), 58′ Pettinari (T)

Reggina – Pordenone 2-0

67′ Menez, 86′ Di Chiara

Perugia – Cremonese 0-0

Brescia – Frosinone 2-2

34′ Ciano (F), 45+1′ Tramoni (B), 88′ Canotto (F), 90′ Proia (B)

Cittadella – Benevento 0-1

69′ Improta

Como – Cosenza 2-1

71′ 84′ Gabrielloni (Cm), 89′ Caso (Cs)

Lecce – Crotone 3-0

34′ 45+4′ rig. Coda, 59′ Strefezza

La classifica:

PGPunti
1Lecce2446
2Cremonese2445
3Pisa2445
4Brescia2444
5Monza24 41
6Benevento2440
7Ascoli2439
8Frosinone2438
9Perugia2438
10Cittadella2435
11Como2434
12Reggina2432
13Ternana2431
14Parma2428
15Spal2424
16Alessandria 2423
17Cosenza2419
18Crotone2414
19LR Vicenza 2414
20Pordenone2412

Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.