src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Serie B, Venezia – Chievo Verona streaming, probabili formazioni e diretta tv

0 49

Venezia – Chievo Verona streaming, giovedì 13 maggio alle ore 21.00 in diretta tv. Ecco come vederla e le probabili formazioni

Il Venezia affronta il Chievo Verona giovedì 13 maggio alle 21 allo Stadio Penzo ella sfida del primo turno di playoff di Serie B 2020/21. I lagunari sono avvantaggiati rispetto ai clivensi grazie alla posizione di classifica. Infatti in caso di parità al 90‘, si disputeranno i tempi supplementari e in caso di ulteriore pareggio passerà il Venezia. Paolo Zanetti si è dimostrato uno dei migliori tecnici del campionato e vuole provare a compiere un’impresa che manca da 20 anni. Il Chievo ha guadagnato i playoff all’ultima giornata dopo un campionato complicato e altalenante. Aglietti sa che dovrà vincere il derby veneto se vuole provare a riportare il Chievo dove gli compete.

Il derby si era giocato in stagione regolare solo due settimane fa e vide il Venezia imporsi per 3-1 con le reti di Crnigoj, Forte e Di Mariano, Canotto per i clivensi. In totale in B ci sono stati 7 incontri in laguna con un bilancio di 3 vittorie Venezia, 2 vittorie Chievo e due pareggi. La partita sarà trasmessa in esclusiva su Dazn che permette la visione su tutti i dispositivi mobili come smartphone o tablet. L’applicazione è disponibile anche su tutte le Smart Tv e su Sky. Inoltre gli abbonati Sky sul satellite potranno usufruire del Voucher Sky-Dazn e vedere la gara dal canale Dazn1 (canale 209).

Venezia – Chievo Verona, le probabili formazioni

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci; Crnigoj, Fiordilino, Maleh; Aramu, Forte, Di Mariano. All. Zanetti

CHIEVO VERONA (4-4-2): Semper; Mogos, Gigliotti, Leverbe, Cotali; Di Gaudio, Palmiero, Viviani, Garritano; Djordjevic, Canotto. All. Aglietti


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.