src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Sport estivi: il beach volley si conferma tra i più amati dagli italiani

0 42

L’inizio dell’estate ha risvegliato la voglia di praticare sport estivi: dalla vela al tennis, passando per il ciclismo, l’agonismo continua a dominare lo Stivale. Cambia la disciplina, ma da nord a sud il denominatore comune è sempre lo stesso: la voglia di gareggiare, svagarsi e divertirsi.

Anche quest’anno, però, la palma di sport estivo spetta al beach volley, che si conferma irrinunciabile per migliaia di persone: difatti, con l’apertura della bella stagione e il progressivo ripopolarsi delle spiagge, sono numerosi gli appassionati che hanno già cominciato a cimentarsi con questa disciplina, alcuni spinti dai numerosi tornei di beach volley che settimana dopo settimana popolano i litorali, altri dalla semplice voglia di mettersi alla prova con match amatoriali.

Non a caso, il beach volley è una delle discipline più giocate sulle spiagge italiane, non soltanto da un’utenza di professionisti, ma anche di semplici appassionati. I motivi sono da ricercare in un appuntamento on the beach che piace a grandi e bambini, un appuntamento che, seppur come tutti gli sport decreti un vincitore e un vinto, si conclude sempre con un tuffo in mare.

Beach volley indoor: il piacere di praticare uno sport estivo tutto l’anno

L’elevata popolarità del beach volley ha fatto sì che nel tempo questo sport fosse sempre più spesso praticato anche al chiuso, in quelle località in genere distanti dalla costa.

Molte città, infatti, hanno risposto alla sempre più insistente domanda degli appassionati di volley sulla spiaggia, attrezzandosi con strutture di beach volley al coperto, atte a garantire ai giocatori incontri che spesso nulla hanno da invidiare ai match in riva al mare.

È quello che è accaduto ad esempio a Parma, una città che, nonostante la sua distanza dalla costa, oggi accoglie gli appassionati di questa disciplina in strutture come la Playa Bonita: qui puoi giocare a beach volley a Parma beneficiando di un impianto funzionale, con tutte le sicurezze e le comodità offerte da un centro sportivo indoor.

Playa Bonita, naturalmente, è un luogo che, grazie soprattutto alla qualità dei servizi messi a disposizione, nasce per praticare beach volley a tutti i livelli. La struttura affianca l’attività sportiva con quattro spogliatoi, una palestra, quattro campi da beach volley e la possibilità di beneficiare di un microclima accuratamente studiato per supportare lo sforzo agonistico.

Il tutto, senza discostarsi troppo dalla location che da sempre rende questo sport così suggestivo, la spiaggia, grazie soprattutto a campi ricoperti di sabbia portoghese bianca a granulometria uniforme, che nel periodo invernale viene riscaldata, e a un caratteristico bar chiringuito dove trovare ristoro dopo ogni match.

Perché giocare a beach volley indoor

Il beach volley indoor è un appuntamento al chiuso che dà a migliaia di appassionati la possibilità di allenarsi a tempo pieno e tramutare unpassatempo estivo in una vera e propria attività agonistica.

Le strutture per praticare beach volley indoor permettono infatti di trarre beneficio da questo sport tutto l’anno e godere dei vantaggi di un’attività che, sfruttando il contributo offerto da una superficie morbida e instabile come la sabbia, che non consente il medesimo slancio di una classica pavimentazione, a parità di movimento richiede a gambe e glutei uno sforzo in più, che permette di ottenere un livello di training completo.

Non a caso, il beach volley è uno sport di resistenza che allena tutto il corpo: non soltanto gambe e glutei, ma anche le braccia.

La necessità di compiere un continuo lavoro aerobico offre inoltre importanti benefici al ritmo cardiaco, senza contare che aiuta a migliorare la respirazione, la circolazione, il tono muscolare, la coordinazione del corpo e, non ultimo, la linea, in questo caso grazie alla possibilità di bruciare fino a 600 kcal ogni ora.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.