src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Tokyo 2020 – Basket: vittoria in rimonta per l’Italia sulla Germania per 92-82!

0 12

Esordio vincente per l’Italbasket a Tokyo con la Germania battuta per 92-82. Gli azzurri trovano la rimonta nel finale dopo tanta sofferenza

L’Italbasket torna alle Olimpiadi e lo fa con una vittoria 17 anni dopo quell’argento ad Atene. Gli azzurri di Meo Sacchetti battono la Germania alla Saitama Super Arena di Tokyo per 92-82. L’Italia trova il successo solo nel finale con una grande rimonta dopo essere stata colpita più volte dalle triple tedesche. La Germania infatti gioca spesso dal perimetro nel primo tempo e trova percentuali irreali al tiro da tre. Gli azzurri faticano a contenerli ma non mollano e rimangono a contatto all’intervallo. La ripresa vede nuovamente la formazione di Rodl provare a scappare e mettere margine ma gli azzurri sono in palla. L’ultimo quarto è un capolavoro azzurro e in particolare un parziale di 12-0 negli ultimi minuti che consegna la vittoria.

Sono cinque gli azzurri in doppia cifra: ancora una gara stupenda di Simone Fontecchio da 20 punti e 4 rimbalzi. Ottimo Danilo Gallinari con 18 punti così come Stefano Tonut che raccoglie anche 3 rimbalzi. Solido Nik Melli con 13 punti e 9 rimbalzi, alterno Mannion con 10 e 7 assist. Bene anche Moraschini con 8 punti, si mette a servizio Polonara. Lo è il migliore della Germania con 24 punti, 13 per Bonga, 12 punti a testa per Obst e Wagner. L’Italbasket tornerà in campo martedì mattina alle 10.20 italiane per sfidare l’Australia.

Germania – Italia 82-92

Germania: Barthel 5, Bonga 13, Giffey 3, Obst 12, Voigtmann 3. Panchina: Lo 24, Wagner 12, Saibou 6, Thiemann 4, Benzin, Wang, Wimberg.

Italia: Fontecchio 20, Mannion 10, Melli 13, Tonut 18, Vitali 3. Panchina: Gallinari 18, Moraschini 8, Pajola 2, Polonara, Tessitori.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.