src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Trans Tasman (Round 1): Highlights e Risultati. Nuova Zelanda parte bene.

0 30

Risultati, Highlights Sintesi e Classifica del primo round di Trans Tasman. Team neo-zelandesi in vantaggio, ma grande prova dei Waratahs in un match con 17 mete! Force quasi vincono l’incontro, ma Miotti sbaglia la trasformazione!

Dai primi due match se ne deduce che i Team di Aotearoa partono in vantaggio in questo nuovo torneo. I Reds collezionano una brutta prestazione, mentre i Warathas anche se sconfitti contro gli Hurricanes, giocano un match incredibile, in cui le rispettive difese fanno fatica a contenere la marea di mete segnate!

Crusaders e Blues riescono a loro volta a raccogliere 5 punti dalle rispettive sfide. In particolare Rebels, contro i Blues chiudono l’incontro con un duro 3-50! Molto più complicata la vittoria dei Chiefs, i quali vincono per un punto, dopo che Miotti ha sbagliato una conversione nei supplementari.

RISULTATI

Highlanders4019Reds+5/+0
Waratahs 4864Hurricanes+1/+5
Crusaders 3128Brumbies+5/+1
Rebels 350Blues+0/+5
Force 1920Chiefs+1/+4

HIGHLIGHTS e SINTESI

HIGHLANDERS vs REDS (40-19) (pt: 21-7)

La settimana di Super Rugby si apre con la vittoria degli Highlanders, classificatisi quarti nel Super Rugby Aotearoa, contro i Reds, vale a dire il team che ha vinto la versione australiana del campionato.

Le cose per i Reds si mettono male fin dal primo minuto con un errore sul calcio di inizio che porta i neozelandesi a segnare a 34 secondi dal fischio d’inizio. I Reds segnano una meta per tempo, ma gli Highlanders accumulano un forte vantaggio già dopo la prima fase di gioco (21-7).

Sul finale il match si scalda e vengono segnate 3 mete in rapida successione, ma anche questa volta gli Highlanders sono quelli con maggior consistenza.

HIGHLANDERS (40) = M: Gregory (1′), Dixon (28′, 50′), Tomkinson (34′), Coltman (71′), Punivai (74′) T: Hunt (2′,29′,35′,72′,75′)
REDS (19) = M: Thomas (6′), Vunivalu (46′, 80′) T: O’Connor (7′), Hegarty (81′)

HURRICANES vs WARATHAS (48-64) (pt: 24-33)

Sono state segnate 17 mete da entrambe le parti! Ben 17! Vale a dire una media di una meta ogni 5 minuti. Purtroppo per gli australiani anche in questo caso i neo zelandesi hanno avuto la meglio, segnandone 10 del totale. L’incontro è stato una lotta continua, anche se gli Hurricanes trovano un buon vantaggio fra fine primo tempo ed inizio secondo, che farà la differenza nel risultato finale.

WARATAHS (48) = M: Newsome (7′), Bell (16′), Gordon (39′), Johnson-Holmes (49′,59′), Swinton (70′) Maddocks (81′) T: Donaldson (8′,17′,40′,51’71’) P: Donaldson (21′)
HURRICANES (64) = M: J. Savea (4′,46′), Proctor (12′, 38′), J. Barrett (24′), Coles (32′), Iose (55′), Umaga-Jensen (61′),  Prinsep (74′), Aumua (78′) T: J. Barrett (13′,25′,33′,38′,48′,56′,62′,)

CRUSADERS vs BRUMBIES (31-29) (pt: 19-7)

Match decisamente più difficile per i Crusaders, che nel finale quasi ci lasciano le penne. I neo-zelandesi chiudono il primo tempo in vantaggio, sfruttando anche un errore dei Brumbies, che dopo essersi portati in vantaggio al 28′, sbagliano il calcio di rinvio e regalano un marcatura e con essa il vantaggio. Non ritorneranno mai più su, anche se si dimostreranno sempre molto pericolosi e sul finale arrivano tremendamente vicini ma ormai il tempo è scaduto.

CRUSADERS (31) = M: Blackadder (5′), Mo’unga (29′), Havili (36′), O’Connor (63′), Grace (69′) T: Mo’unga (30′,37′,70′) C: Enari (giallo, 79′)
BRUMBIES (28) = M:  Sio (27′), Simone (50′), Banks (71′), Valetini (80′) T: Lolesio (28′,51′,73′) P: Lolesio (58′)

REBELS vs BLUES (3-50) (pt: 3-17)

Risultato disastroso per il team di Melbourne. Il primo tempo si svolge con una serie di calci di punizione e forse qui i Rebels pensavano di poter fare il giochetto con cui hanno giocato diversi match di Super Rugby AU, ovvero affidarsi al piede di To’omua.

Purtroppo però gli va male e mentre To’omua ne segna solo uno, Black ne mette a segno quattro per i suoi. Il team australiano manca anche due preziose occasioni da meta e, quando al 38′ vanno in superiorità numerica, ne subiscono una anziché segnarla.

Nella ripresa i Blues spingono sull’acceleratore e in 40 minuti segnano sei mete con una doppietta di Ioane e una per Sotutu.

REBELS (3) = P: To’omua (11′)
BLUES (50) = M: Robinson (42′), Sotutu (47′,56′), A. Ioane (61′,75′), Lam (66′) T: Black (48′,57′), Plummer (76′) P: Black (7′,17′,26′,33′), Sullivan C: Choat (giallo, 38′)

FORCE vs CHIEFS (19-20) (pt:7-10)

E’ stato il match più bilanciato e contenuto del fine settimana. I force hanno sfiorato la vittoria e sarebbero stati gli unici australiani a portare a casa la vittoria. L’incontro si e strutturato attorno ad alcuni momenti chiave.

Il primo è il minuto 35′ (0-7), quando la pressione dei Force porta i Chiefs a commettere una serie di errori, con due gialli e una Meta Tecnica assegnata agli avversari per aver fatto cadere la maul. Nonostante la forte superiorità numerica però gli australiano non segnano, anzi, McKenzi alla chiusura del primo tempo ha modo di portare i suoi in vantaggio con una punizione (7-10).

Il secondo momento chiave è stata l’espulsione di Olowofela (per aver intralciato un passaggio) quando i Chiefs erano a 10m dalla linea di meta. I Chiefs sanno sfruttare benissimo il vantaggio e segnano due mete a distanza di due minuti (7-20).

Il terzo ed ultimo punto coincide ancora una volta con un cartellino, questa volta un rosso assegnato per il doppio giallo su Jacobson. Questa volta i Force giocano bene le loro carte e negli ultimi dieci minuti vanno in meta due volte, ma Miotti manca l’ultima trasformazione e i Chiefs vincono l’incontro.

FORCE (19) = M: Meta Tecnica (36′), Kahui (69′), Miotti (81′) T: Miotti (70′) C: Olowofela (giallo, 53′)
CHIEFS (20) = M: Nankivell (6′), Harris (55′), Lowe (57′) T: McKenzie (7′) P: McKenzie (40′) C: Lienert-Brown (giallo, 35′), Jacobson (giallo, 36′; giallo/rosso, 66′ )

CLASSIFICA

(Classifica non definitiva)

Pos.TeamGVSPP+P-DiffPBOPBDPBPnt
1Blues1100503471015
2Highlanders11004019211015
3Hurricanes11006448161015
4Crusaders1100312921015
5Chiefs1100201910004
6Brumbies10102931-21122
7Force10101920-10111
8Waratahs10104864-161011
9Rads10101940-210000
10Rebels1010350-470000
G= Giocate; V=Vinte; S=Sconfitte; P=Pareggi; P+=Punti segnati; P-=Punti subiti; Diff=Differenza P+ e P-; PBO=Punti Bonus Offensivi; PBD= Punti Bonus Difensivi; PB= Punti Bonus; Pnt=Punti Classifica


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.