A place where you need to follow for what happening in world cup

Ufficiale: il Gp di Spagna è stato confermato per il 2020

0 10

Anche per quest’anno è stato siglato l’accordo che conferma la pista di Montmelò nel calendario della F1

L’anno prossimo la Spagna celebrerà il 50esima edizione, la 30esima sul tracciato catalano Circuit de Catalunya! Perciò non poteva mancare la conferma dell’accordo fra la Liberty Media e il “Circuit de Barcelona-Catalunya“, una partnership composta dal governo della Catalogna, il RACC (Real Automóvil Club de Catalunya) ed il consiglio comunale di Montmeló.

L’annuncio ufficiale fatto via Twitter.

Chase Carey (CEO della Formula 1) ha dichiarato:

“Siamo lieti di confermare che il Gran Premio di Spagna sarà sul calendario del campionato mondiale di Formula 1 FIA 2020. La decisione di continuare a mettere in scena un GP in uno degli apici dello sport automobilistico, la Spagna ( che è un paese con una grande tradizione automobilistica, risalente all’inizio del secolo scorso), fa parte della nostra strategia volta al mantenimento delle radici europee della Formula 1, ma anche di espandere il campionato in nuovi territori. La volontà del promotore di far parte della Formula 1 nel 2020 è la prova della capacità dello sport di fungere da catalizzatore per la regione affinché si tengano eventi di livello mondiale e affinchési abbia un impatto positivo sull’economia della zona. Nei prossimi mesi, continueremo le nostre trattative per vedere se possiamo estendere ulteriormente questo rapporto vantaggiosa. Nel frattempo, vorrei ringraziare Quim Torra, il Presidente del governo della Catalunya per il suo vitale sostegno in questi negoziati, nella speranza di celebrare un fantastico 50° Gran Premio di Spagna nel 2020, il 30° che si terrà in uno dei circuiti tecnicamente più impegnativi sul calendario dei Campionati del mondo ”.

Quim Torra (presidente del governo della Catalogna) :

“La Catalogna ospiterà, per la trentesima volta consecutiva, un Gran Premio di Formula 1. La Catalogna è un paese con una tradizione molto lunga nel settore dei motorsport e, pertanto, siamo lieti di aver rafforzato la nostra posizione come un classico evento nel calendario per i fan di tutto il mondo. Durante questi 30 anni, abbiamo integrato questo evento nelle politiche industriali del governo e il Gran Premio di Formula 1 sul Circuit de Barcelona-Catalunya è uno strumento importante per stimolare l’attività economica nel paese in termini di turismo, nonché nel settore automobilistico e dell’intrattenimento. Inoltre, ci dà l’opportunità di mostrare al mondo come sono i catalani, come lavoriamo e come è il nostro Paese. Per tutti questi motivi, accogliamo con favore la continuità della Formula 1 nel nostro paese d’origine. Siamo grati per l’eccellente rapporto con Chase Carey, Presidente e CEO di Formula 1, e siamo ben consapevoli che la nostra attuale sfida è assicurarsi che il Circuito di Barcellona-Catalogna mantenga questo ruolo, sia come motore economico che come collegamento con la nostra tradizione sportiva e industriale ”

Il circuito catalano con le sue 16 curve. La prima gara su questa pista risale al 1993.

Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.