src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Verona-Milan 0-1 highlights e gol: i rossoneri soffrono ma basta il rigore di Piatek! – VIDEO

0 35

Verona-Milan highlights e gol: le azioni principali della sfida della 3 giornata di Serie A 2019/20

Il Milan nel posticipo serale è di scena al Bentegodi contro il Verona partito bene in questo campionato. Juric avrà a disposizione per la prima volta il nuovo acquisto Stepinski al centro dell’attacco. Giampaolo recupera pezzi importanti come Theo Hernandez, Biglia e potrà schierare il neoacquisto Ante Rebic.

Verona-Milan 0-1

Il Verona effettua due cambi offensivi rispetto alla vittoria di Lecce con Verre e Stepinski per Henderson e Tutino. Giampaolo cambia il Milan con Biglia, Paquetà e Piatek al posto di Bennacer, Castillejo e il parente André Silva. Il primo tempo parte con una grande occasione per il Verona con Zaccagni che prova la rovesciata ma il tiro debole finisce tra le mani di Donnarumma. Al 21′ cambia la gara: Stepinski da un calcio in faccia a Musacchio, l’arbitro prima ammonisce l’attaccante poi dopo il controllo al Var lo espelle e il Verona rimane in 10.

Nonostante l’inferiorità numerica il Verona ha la chance di passare in vantaggio con Verre che aggancia e tira una sassata però solo sull’esterno della rete. Dopo l’intervallo Giampaolo inserisce Rebic per uno spento Paquetà e il croato ha subito una chance che non riesce a concretizzare. Il Milan inizia a spingere e al 58′ Calabria colpisce clamorosamente il palo dopo un bolide da fuori area. Due minuti e il Verona pareggia il conto dei pali con Verre che strozza una conclusione e la palla si infrange sul legno.

Al 68′ arriva il rigore per il Milan: Calhanoglu dal limite dell’area calcia e trova la mano di Gunter. Sul dischetto va Krzysztof Piatek che calcia e batte Silvestri per il vantaggio del Milan e il suo primo centro stagionale. Piatek ci prende gusto e all’83’ raddoppia sfruttando un indecisione di Silvestri su un tiro di Calhanoglu. L’arbitro però viene richiamato al Var e dopo la review annulla il gol e segnala un fallo del polacco sul portiere veronese.

Spavento Milan al 95′: azione del Verona con palla per Pessina che sta per entrare in area ma viene bloccato da Calabria, l’arbitro espelle il terzino del Milan e assegna una punizione dal limite per il Verona. Veloso calcia sulla barriera, la palla arriva a Lazovic che calcia a lato e il Milan, soffrendo con un uomo in più, vince la partita.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.