src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Ecco come sarà la pista in Arabia Saudita. Le foto del progetto.

0 7

Le prime immagini del circuito di Jeddah con il progetto dei box e degli edifici in cui saranno ospitati i team..

A sei mesi dal Gran Premio di Jeddah, gli organizzatori rilasciano sul canale Twitter alcune immagini di come sarà l’area box e gli edifici che ospiteranno i team. La struttura, alta quattro piani e lunga 280m, è stata progettata dall’architetto Ulrich Merres.

A caratterizzare principalmente il progetto è il colonnato esterno con delle strutture che ricordano quelle presenti nei giardini botanici vicini alla pista di Singapore e le colonne degli uffici della Johnson Wax, ma nche “l’albero” dell’expo a Milano. Le torri sono infatti delle strutture artificiali che ricordano un albero e si fondono in una tettoia, elemento presente anche in altri punti del progetto, il tutto sarà ricoperto da delle piante.

Il circuito, già mostrato precedentemente, sembra quasi una curva continua, con la sua forma molto sinuosa, e già sappiamo che sarò il circuito stradale più veloce del Calendario!

“Siamo lieti di condividere questi rendering esclusivi del nostro fantastico Pit e Team Building con il mondo” – ha affermato Sua Altezza Reale il Principe Khalid Bin Sultan Al Abdullah Al Faisal, Presidente della Saudi Automobile & Motorcycle Federation (SAMF) – “Il Pit Building è il simbolo di tutto ciò che questa gara rappresenta: accogliente, moderno e spettacolare.

“A soli sei mesi dall’arrivo in Arabia Saudita del massimo campionato di motorsport, i preparativi procedono a un ritmo incredibile mentre il nostro team dedicato si prepara per il primo Gran Premio dell’Arabia Saudita di Formula 1. Non vediamo l’ora di darvi il benvenuto a Jeddah il prossimo dicembre per un fine settimana di corse da record e intrattenimento di livello mondiale”.

LEGGI ANCHE: GEDDA SI AGGIUNGE AL CALENDARIO. SI SOLLEVANO POLEMICHE, MA PER F1 E TEAM È OK


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.