src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Lazio-Rennes 2-1 highlights e gol: il Sergente Milinkovic entra e la ribalta! – VIDEO

0 29

Lazio-Rennes highlights e gol: le azioni principali della sfida della seconda giornata dei gironi di Europa League

La Lazio dopo la sconfitta in Romania affronta i francesi del Rennes all’Olimpico nella seconda giornata dei gironi di Europa League. Inzaghi dovrà fare a meno di Correa e Marusic ma vuole portare a casa 3 punti per continuare a sperare nella qualificazione al turno successivo.

Lazio-Rennes 2-1

Inzaghi schiera il solito 3-5-2 con la coppia Immobile-Caicedo in attacco. Torna Lazzari sulla sinistra mentre Cataldi dirigerà il gioco. Milinkovic-Savic e Luis Alberto in panca. Il Rennes copia lo schema laziale con davanti Tait e l’ex Milan e Genoa Niang.

Il primo tempo vede la Lazio gestire di più il pallone rispetto ai francesi ma entrambe non creano pericoli con i rispettivi portieri inoperosi. Il primo tempo termina quindi sullo 0-0. Il secondo invece inizia subito con una grande occasione in area per Camavinga ma la palla esce a lato.

Simone Inzaghi capisce il momento della gara e al 53′ fa entrare i due pezzi da novanta: Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Due minuti dopo però arriva la beffa per la Lazio: l’ex meteora della Roma Grenier batte una punizione in area e trova Morel che di testa batte Strakosha. Il Rennes passa in vantaggio ma inconsapevolmente sveglia la Lazio.

Sale in cattedra allora Sergej Milinkovic Savic che al 63′ pareggia i conti per la Lazio. Lo show serbo non finisce qui infatti al 75′ serve un cioccolatino sulla testa di Immobile che non sbaglia e porta i biancocelesti avanti. La gara allora si movimenta e all’80’ Bourigeaud calcia bene una punizione ma il portiere laziale è attento e la alza sulla traversa.

I francesi spingono per il pareggio ma Grenier all’86’ spreca tutto calciando a lato. Con il Rennes tutto in avanti Caicedo al 90′ ha la chance per chiudere la gara ma si fa parare il tiro da Mendy. Dopo ben 6 minuti di recupero la partita termina con il 2-1 per la Lazio che si rimette in carreggiata per il passaggio del turno. Bravo Inzaghi nel capire il momento dei suoi e nel fare i cambi che hanno ribaltato la gara.

Lazio-Rennes 2-1

55′ Morel, 63′ Milinkovic-Savic, 75′ Immobile

LAZIO(3-5-2): Strakosha, Vavro, Acerbi, Bastos, Lazzari, Parolo, Cataldi (dal 53′ Milinkovic-Savic), Berisha (dal 53′ Luis Alberto), Lulic (dal 82′ Jony), Caicedo, Immobile.

RENNES(3-5-2): Mendy, Da Silva, Gnagnon, Morel, Traore, Grenier, Martin, Camavinga (dal 71′ Bourigeaud), Doumbia (dal 82′ Hunou), Tait (dal 76′ Raphinha), Niang.

Ammoniti: Cataldi, Gnagnon.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.