src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA 2021/22, tutti i risultati della notte: torna Kyrie e Brooklyn si rialza! – VIDEO

0 9

Ecco tutti i risultati della notte del 5 gennaio di regular season NBA 2021/22. Ok Heat, Jazz e Sixers, KO Bucks e Warriors

La notte della Befana in NBA è ricchissima con ben 11 gare e tanto da raccontare. Brooklyn ritorna alla vittoria in casa di Indiana nella serata del debutto stagionale di Kyrie Irving. L’ex Cavs era stato fuori per le diatribe sul vaccino ma è tornato in gruppo e oggi in campo per la prima volta. I Nets scacciano così l’aria di crisi con una grande rimonta nell’ultimo quarto. Kevin Durant torna ai suoi livelli con una prova da 39 punti, 8 rimbalzi e 7 assist. Irving ne mette 22 e 4 assist, 18 punti per James Harden. Nei Pacers Sabonis va in tripla doppia con 32 punti, 12 rimbalzi e 10 assist, grande ritorno anche per Lance Stephenson con 30 punti, 20 nel solo primo quarto.

Sconfitta interna per Milwaukee contro una Toronto in ottima forma. I canadesi lo fanno vedere con un quarto periodo di altro livello e sfruttando l’assenza di Antetokounmpo. Siakam gioca una gran gara da 33 punti e 6 assist, 22 a testa per degli ottimi Anunoby e Trent Jr. Khris Middleton è il migliore dei Bucks con 25 punti e 6 rimbalzi, Holiday chiude con 15, 8 rimbalzi e 12 assist. Doppia per Cousins, bene anche Nwora. Ne approfitta Miami che vince inn casa di Portland e accorcia. Gli Heat gestiscono ampiamente il match, soffrono il ritorno Blazers nel finale ma la portano a casa. Max Strus si prende la scena con 25 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, Yurtseven ottimo sotto canestro. Ok Herro e Tucker, espulso Lowry. Nei Blazers si conferma Simons con 28 punti e 7 assist, 26 per Powell, ok Nurkic.

Trionfa anche Philadelphia che regola Orlando in Florida. Successo Sixers arrivato negli ultimi 8 minuti dopo una gara molto altalenante. Joel Embiid è sempre il leader con 31 punti e 5 rimbalzi, benissimo Seth Curry con 20, 7 rimbalzi e 12 assist. Harris ne piazza 22, bene Korkmaz e Drummond. Cole Anthony torna a guidare i Magic con 26 punti, 5 rimbalzi e 7 assist, ok Bamba e Ross. Vittoria netta invece per Charlotte con la piccola Detroit. Kelly Oubre Jr esplode con 32 punti (9 triple) e 6 rimbalzi, LaMelo smista assist, 19 punti a testa per Hayward e Bridges. Nei Pistons ok Cunningham con 16 punti e 7 assist, bene Lyles e Josh Jackson.

Successo cruciale per Atlanta a Sacramento per tornare in linea di galleggiamento. Gli Hawks la portano a casa negli istanti finali grazie ai 5 punti di Huerter e ai due liberi di Gallinari. Kevin Huerter approfitta dell’assenza di Trae Young e piazza 25 punti e 11 rimbalzi, bene Reddish con 18. Danilo Gallinari parte in quintetto e piazza 16 punti, 3 rimbalzi e una palla rubata. Ai Kings non bastano i 30 punti e 6 assist di Fox e i 24 e 5 rimbalzi di Haliburton. Sconfitta bruciante e di misura per Boston in casa contro San Antonio. Dejounte Murray ritorna e guida gli Spurs con 22 punti, 9 rimbalzi e 12 assist, ok Vassell e White. Nei Celtics ancora bene Jaylen Brown con 30 punti e 6 rimbalzi, ancora sottotono Tatum.

Ad Ovest Dallas piega la capolista Golden State nella notte di omaggio a Dirk Nowitzki. I texani rendono onore al tedesco numero 41 che ha speso tutta la sua carriera NBA ai Mavericks con la perla del titolo 2011. Ed è l’erede Luka Doncic a guidare la squadra alla vittoria con i suoi 26 punti, 7 rimbalzi e 8 assist. Bene Finney-Smith con 17 e 9 rimbalzi, ok Brunson. Ancora in down Steph Curry con 14 punti e 9 rimbalzi, discreto Wiggins con 17. Utah accorcia dalla vetta trionfando in casa di Denver. Successo maturato con un grande secondo tempo di gestione. Serata importante di Bogdanovic con 36 punti e 13 rimbalzi, ottimo Gay dalla panchina, discreto Mitchell. Jokic ci prova per i Nuggets con la tripla doppia da 26 punti, 21 rimbalzi e 11 assist. Mettono 20 punti a testa Barton e Morris, ok Gordon.

Minnesota regola Oklahoma City e consolida la sua posizione play-in. Anthony Edwards comanda con 22 punti, 5 rimbalzi e 5 palle rubate, Towns piazza 17 punti e 16 rimbalzi, 20 per Beverley. Gilgeous-Alexander è il best scorer di OKC con 19 punti, ancora bene Giddey. Infine Houston vince a sorpresa in casa di Washington. Christian Wood trascina con 22 punti e 11 rimbalzi, 22 anche per un ottimo Jalen Green, ne piazza 19 Gordon. Bradley Beal fa il suo con 27 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, Caldwell-Pope ne mette 26, 24 punti e 9 rimbalzi per Kuzma.

Tutti i risultati della notte:

Detroit Pistons – Charlotte Hornets 111-140

Top scorer: 32 pt. Oubre Jr (C), 17 pt. Lyles (D)

Philadelphia 76ers – Orlando Magic 116-106

Top scorer: 31 pt. Embiid (P), 26 pt. Anthony (O)

Houston Rockets – Washington Wizards 114-111

Top scorer: 22 pt. Wood (H), 27 pt. Beal (W)

San Antonio Spurs – Boston Celtics 99-97

Top scorer: 22 pt. Murray (SA), 30 pt. Brown (B)

Brooklyn Nets – Indiana Pacers 129-121

Top scorer: 39 pt. Durant (B), 32 pt. Sabonis (I)

Golden State Warriors – Dallas Mavericks 82-99

Top scorer: 26 pt. Doncic (D), 17 pt. Wiggins (GS)

Toronto Raptors – Milwaukee Bucks 117-111

Top scorer: 33 pt. Siakam (T), 25 pt. Middleton (M)

Oklahoma City Thunder – Minnesota Timberwolves 90-98

Top scorer: 22 pt. Edwards (M), 19 pt. Gilgeous-Alexander (OKC)

Utah Jazz – Denver Nuggets 115-109

Top scorer: 36 pt. Bogdanovic (U), 26 pt. Jokic (D)

Miami Heat – Portland Trail Blazers 115-109

Top scorer: 25 pt. Strus (M), 28 pt. Simons (P)

Atlanta Hawks – Sacramento Kings 108-102

Top scorer: 25 pt. Huerter (A), 30 pt. Fox (S)

I 22 punti di Kyrie Irving:

La cerimonia per Dirk Nowitzki:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.