src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Atlanta e New York vanno ai playoff, New Orleans fuori da tutto! – VIDEO

0 10

Ecco tutti i risultati della notte del 12 maggio di regular season NBA 2020/21. Atlanta Hawks e New York Knicks ai playoff, corsa a tre ad Ovest

6 gare si sono giocate nella notte NBA Con altri verdetti. Gli Atlanta Hawks e i New York Knicks completano il quadro delle sei squadre qualificate ai playoff della Eastern Conference. Gli Hawks raggiungono questo traguardo grazie al successo interno su Washington. Vittoria sudata per la franchigia della Georgia: dopo un primo tempo equilibrato, il secondo vede i capitolini gestire e provare a scappare. Decisivo per Atlanta un parziale di 9-0 negli ultimi due minuti e mezzo con tanti errori per i Wizards.

Trae Young è il trascinatore con 33 punti, 8 rimbalzi e 9 assist, ottimo Bogdanovic da 20 punti, 17 e 11 rimbalzi per Capela. Serata non positiva per Danilo Gallinari con solo 4 punti, 5 rimbalzi, un assist e una palla rubata. Washington prova a rispondere con un Russell Westbrook da 34 punti e 15 assist ma dietro ha il vuoto. Gafford piazza 16 punti, 14 a testa per Neto e Bertans.

New York invece si qualifica senza giocare grazie al KO di Boston a Cleveland che relega i Celtics ai play-in. I leprecauni sono spesso sotto nel punteggio per tutta la durata della gara e non hanno mai la forza per provare a vincerla. Gara importante per Kevin Love da 30 punti e 14 rimbalzi, ottimo Sexton da 28 e 8 assist. Le assenze contemporanee di Walker, Smart e Brown pesano sui Celtics con il solo Tatum a tirare la carretta con 29 punti e 8 rimbalzi. Piazzano 15 punti a testa Fournier e Pritchard.

Torna James Harden e Brooklyn piega San Antonio facilmente. I Nets dominano la sfida e non danno mai una chance ai texani di rientrare in corsa. KO che complica la vita agli Spurs per l’ultimo posto ai play-in ma le due vittorie di vantaggio su Sacramento fanno comunque ben sperare. Shamet è il best scorer con 21 punti, Durant mette 15 punti, 7 rimbalzi e 7 assist, doppia per Bruce Brown. Harden da sesto uomo fa segnare 18 punti, 11 assist e 7 rimbalzi per un gran rientro, bene anche Claxton e Jeff Green. DeRozan prova a tenere in vita i suoi con 21 punti, bene Dejounte Murray con 15 e 11 rimbalzi, 15 punti anche per Mills.

Ancora viva la corsa a tre ad Ovest per gli ultimi due posti ai playoff. Dallas batte New Orleans e la condanna ad un’altra stagione fuori da tutto. I Mavs, dopo un primo quarto di studio, travolgono letteralmente i Pelicans orfani dei suoi big. Luka Doncic torna alla sua routine e sigla 33 punti con 8 rimbalzi e 8 assist, ancora bene Hardaway Jr con 27 punti. Porzingis piazza 19 punti, Melli prende solo 2 rimbalzi in 7 minuti. Bledsoe e Hayes mettono 15 punti a testa, doppia da 12 punti e 10 rimbalzi per Hernangomez.

Successo anche per Portland in casa degli Utah Jazz e conferma al quinto posto. I padroni di casa partono meglio ma i Blazers la ribaltano poco prima dell’intervallo. Il secondo tempo è solo della franchigia dell’Oregon che vince un match decisivo per il suo percorso in post-season. Lillard trascina i suoi con 30 punti e 6 assist, McCollum lo segue con 26 punti. Carmelo Anthony torna in forma e mette 18 punti, Nurkic domina sotto canestro e cattura 15 rimbalzi. Clarkson piazza 29 punti ma non bastano ai Jazz, Gobert in doppia-doppia con 15 punti e 20 rimbalzi.

Rimangono ad una vittoria dietro i Lakers che hanno più difficoltà del previsto a battere Houston. I gialloviola controllano spesso il risultato ma nel finale rischiano la beffa quando Olynyk sigla il +1 dalla lunetta per i Rockets. Tuttavia un layup di Kuzma a 6 secondi dalla fine e il libero di Horton Tucker salvano i losangelini. Proprio Talen Horton-Tucker è il migliore dei Lakers con 23 punti e 10 assist, ottimo Drummond con 20 punti e 10 rimbalzi, Kuzma piazza 19 punti, 10 rimbalzi e 7 assist. Kelly Olynyk si conferma in ottimo stato con 24 punti, 6 rimbalzi e 8 assist, 24 anche per Brooks. Buona gara per Martín Jr con 20 punti e 10 rimbalzi, 11 assist per Thomas.

Tutti i risultati della notte:

Washington Wizards – Atlanta Hawks 116-120

Top scorer: 33 pt. Young (A), 34 pt. Westbrook (W)

San Antonio Spurs – Brooklyn Nets 116-128

Top scorer: 21 pt. Shamet (B), 21 pt. DeRozan (SA)

Boston Celtics – Cleveland Cavaliers 94-102

Top scorer: 30 pt. Love (C), 29 pt. Tatum (B)

New Orleans Pelicans – Dallas Mavericks 107-125

Top scorer: 33 pt. Doncic (D), 15 pt. Bledsoe (NO)

Portland Trail Blazers – Utah Jazz 105-98

Top scorer: 30 pt. Lillard (P), 29 pt. Clarkson (U)

Houston Rockets – Los Angeles Lakers 122-124

Top scorer: 23 pt. Horton-Tucker (LAL), 24 pt. Olynyk (H)

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.