src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Juventus – Atalanta 2-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida della trentaduesima giornata di Serie A

La Juventus e l’Atalanta impattano per 2-2 all’Allianz Stadium nella sfida della trentaduesima giornata di Serie A. Bianconeri salvati dai due rigori di Cristiano Ronaldo e dalla regola sui falli di mano. Un punto d’oro per la squadra di Sarri che allunga sulla Lazio e tiene a distanza la Dea a 6 gare dalla fine. Atalanta che gioca magnificamente e va vicinissima all’impresa che poteva dire sogno scudetto. La squadra di Gasp esce comunque con un buon punto per il suo cammino di fine stagione.

Al 21′ recupero palla Atalanta e palla a Gómez. Il Papu serve Zapata e il colombiano regge di forza e buca Szczesny. Al 55′ rigore per la Juve per un fallo di mano di De Roon. Dal dischetto Cristiano Ronaldo non sbaglia e pareggia il match. Quando mancano 10 minuti Malinovskyi trova una gran botta dal limite e manda di nuovo avanti la Dea. Ad inizio recupero però Muriel tocca la palla di mano in area e l’arbitro assegna un altro penalty ai bianconeri. Ronaldo è ancora freddissimo e pareggia il definitivo 2-2.

Gli highlights e gol del match:

Juventus – Atalanta 2-2

16′ Zapata (A), 55′ 90′ rig. Cristiano Ronaldo (J), 80′ Malinovskyi (A)

Juventus (4-3-3): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo (56′ Alex Sandro), Rabiot, Bentancur, Matuidi (81′ Ramsey), Bernardeschi (56′ Douglas Costa), Dybala (69′ Higuain), Cristiano Ronaldo

Atalanta (3-4-2-1): Gollini, Toloi, Palomino (74′ Caldara), Djimsiti, Hateboer, De Roon, Freuler (74′ Tameze), Castagne, Ilicic (59′ Pasalic), Gomez (66′ Malinovskyi), Zapata (66′ Muriel).

Ammoniti: Bernardeschi, Cuadrado, Pasalic, Rabiot, Hateboer

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...