src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

F1 – Verstappen ride e stuzzica: “Pirelli darà la colpa ad una foratura…”

0 41

Deluso dal GP in Azerbaijan, Verstappen attacca la Pirelli e prevede la “scusa” dei detriti.

Max Verstappen ha chiuso la sua gara a Baku con un ritiro a causa di un cedimento della sua gomma posteriore sinistra. Ai microfoni di Ziggo tv il pilota olandese non si fa problemi ad accusare la Pirelli:

“Naturalmente sono molto arrabbiato per quello che è successo oggi. E’ stata una gara facile. Controllavo lo stint e dovevo solo reagire se fossero andati più veloci. Non volevo sforzare troppo le gomme e l’ho fatto.”.

“Non ho stressato le gomme. Ero a mio agio e non ho avvertito alcuna vibrazione prima che la gomma cedesse. Difficile che abbia centrato dei detriti. A ogni giro ho fatto le stesse traiettorie perché tutti vogliono prendere la scia. Penso che avessero anche pulito la pista”.

“Ma la Pirelli dirà che probabilmente c’erano detriti in pista. Era così anche a Imola, è qualcosa a cui non si può replicare. Il fatto è che è scoppiata anche un’altra gomma, quella di Stroll.”.

“Di sicuro avremo colloqui con la Pirelli. Ma sappiamo già come andrà a finire. Sarà sicuramente una risposta legata ai detriti. E’ così”

Verstappen non si è sbagliato e la Pirelli, da una analisi preliminare, ha in effetti dato la colpa alla presenza di detriti in pista, come si può leggere dalla dichiarazione di Mario Isola.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.