A place where you need to follow for what happening in world cup

NBA, tutti i risultati della notte: Celtics-Clippers gara da playoff! – VIDEO

1 7

NBA, tutti i risultati della notte: Clippers battono Celtics all’overtime, non si ferma Doncic, vincono Nuggets, Nets e 76ers

Partiamo subito con la giornata NBA ricchissima con 11 sfide e tanti protagonisti in campo nella notte. Partita bella, ad alti ritmi e con tanta classe quella vinta dai Los Angeles Clippers contro i Boston Celtics dopo un overtime. Prima gara in coppia per Kawhi Leonard e Paul George e non poteva che essere spettacolare con aiuto dal lato opposto di un ottimo Tatum. Partita tesa punto a punto che Boston riesce a mandare al supplementare a 13 secondi dalla fine con la tripla dello stesso Tatum.

All’overtime le triple di Beverley e l’imprecisione di Boston consento a i Clippers di vincere la gara anche se allo scadere serve la stoppata di Leonard sulla tripla di Kemba Walker che poteva prolungare la sfida. Miglior realizzatore Lou Williams con 27 punti da sesto uomo, 25 per PG, 17 per Kawhi, 14 con 16 rimbalzi per Beverley. Trentello per Jayson Tatum, ok Smart e Wanamaker.

Doncic nella storia, Knicks tosti ma Phila ce la fa

Vince ancora Dallas che questa volta distrugge Golden State. Doncic sempre più macina record e con la tripla-doppia da 35-10-11 diventa il più giovane di sempre ad aver fatto due triple-doppie consecutive da almeno 35 punti. Lo sloveno è ormai una solida realtà del panorama delle stelle NBA. Gara senza storia che termina con 48 punti di differenza tra le squadre e Mavs che vincono tutti e 4 i quarti. Oltre Luka, ottime le prove di Hardaway Jr., Porzingis e Brunson. Per i Warriors l’unica nota lieta è la solita buona prova di Paschall.

Vince a fatica Philadelphia contro New York che si fa riprendere a 5 dal termine. Gara che parte appannaggio dei 76ers ma un’ottima terzo quarto dei Knicks permette di essere davanti. Finale di personalità per Phila che la vince anche grazie alla precisione dalla lunetta. Embiid chiude a 23 punti e 12 rimbalzi, Simmons a 18 punti e 13 assist (da segnalare anche una tripla dall’angolo). Da segnalare per i Knicks i 22 con 13 rimbalzi di Morris Sr. e i 17 di Ntilikina e Randle.

Up Nets, Down Rockets

Tornano alla vittoria i Brooklyn Nets contro i Charlotte Hornets. Decisivi i due quarti centrali di dominio per conquistare la sesta vittoria stagionale. Nets ancora senza Irving e LeVert si prendono la scena Allen da 22 punti e 17 rimbalzi, Prince e Dinwiddie con 20 punti a testa. Hornets che segnano le prove solide di Graham e Rozier. I Denver Nuggets battono gli Houston Rockets e li agganciano in classifica. Partita che vede Denver andare avanti e Houston costretta a rincorrere da subito con i suoi uomini chiave un po’ a corto di fiato. Prova brillante invece quella di Jokic che chiude a 27 punti e 12 rimbalzi, in ripresa dopo un inizio non al meglio. Buone le prove di Barton e Jamal Murray. Harden rallenta la sua inesorabile corsa con una prova da 27 punti, Westbrook ne mette 25, ok Capela con 12 e 21 rimbalzi.

Beli affonda con la barca Spurs, Miami e Milwaukee vincono ancora

Perde ancora San Antonio contro una Washington trascinata da Bradley Beal. Il numero 3 ne mette 33 ma viene supportato dai 21 di Ish Smith e dall’ex Bertans. Migliore per gli Spurs DeRozan con 31 punti a referto, Belinelli chiude con 10 punti, un rimbalzo e 2 assist. Milwaukee batte Atlanta grazie al solito MVP Antetokoumpo. Il greco chiude con 33 punti e 11 rimbalzi, Bledsoe ottimo con 28. Young ne mette 25 ma il migliore per gli Hawks risulta Hunter con 27 e 11 rimbalzi. Miami ha facilmente la meglio sui Cleveland Cavaliers. Top scorer Robinson con 29 punti, ok Herro e Butler. Ottima la prova di Kevin Love in doppia-doppia, bene Sexton.

Toronto e Utah sull’onda, Detroit disastro

Vincono i campioni in carica di Toronto contro Orlando. Grande la prova di squadra dei canadesi con buone performance di VanVleet, Siakam, Davis e Boucher. Orlando sfortunata anche nel perdere Vucevic e Gordon per infortunio. Vittoria netta di Chicago su una Detroit in netta confusione. Torna ai suoi livelli Lauri Markkanen con una prova da 24 punti. Bene Carter Jr. e Harrison. Bene dalla panca per Detroit D-Rose con 18 punti, malissimo Drummond. Vincono infine i Jazz contro i T’Wolves. Decisive le prove di Bogdanovic, Mitchell e Gobert difensivamente. Per Minnesota ancora il migliore è Wiggins, rientrante da un infortunio.

Tutti i risultati della notte:

New York Knicks-Philadelphia 76ers 104-109

Top scorer: 23 pt. Embiid(P), 22 pt. Morris Sr.(NY)

San Antonio Spurs-Washington Wizards 132-138

Top scorer: 33 pt. Beal(W), 31 pt. DeRozan(SA)

Milwaukee Bucks-Atlanta Hawks 135-127

Top scorer: 33 pt. Antetokoumpo(M), 27 pt. Hunter(A)

Charlotte Hornets-Brooklyn Nets 91-101

Top scorer: 22 pt. Allen(B), 18 pt. Rozier(C)

Cleveland Cavaliers-Miami Heat 100-124

Top scorer: 29 pt. Robinson(M), 25 pt. Love(C)

Orlando Magic-Toronto Raptors 97-113

Top scorer: 24 pt. VanVleet(T), 21 pt. Fournier(O)

Golden State Warriors-Dallas Mavericks 94-142

Top scorer: 35 pt. Doncic(D), 22 pt. Paschall(GS)

Detroit Pistons-Chicago Bulls 89-109

Top scorer: 24 pt. Markkanen(C), 18 pt. Rose(D)

Utah Jazz-Minnesota Timberwolves 103-95

Top scorer: 30 pt. Bogdanovic(U), 22 pt. Wiggins(M)

Houston Rockets-Denver Nuggets 95-105

Top scorer: 27 pt. Jokic(D), 27 pt. Harden(H)

Boston Celtics-Los Angeles Clippers 104-107 OT

Top scorer: 27 pt. Williams(LAC), 30 pt. Tatum(B)

Il finale di Celtics-Clippers:

La Top 10 delle giocate della notte:


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


  1. […] NBA, tutti i risultati della notte: Celtics-Clippers gara da playoff … […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.